FOLIGNO - PARTITA IN CASA DELLA "CORAZZATA" NOVARA

<p>(UJ.com) FOLIGNO - Punta alla grande impresa il Foligno, impegnato domani alle 15 in casa della capolista Novara, unica squadra professionistica ancora imbattuta, con un ruolino di 17 vittorie ed 11 pareggi. I <b>biancazzurri </b>di Luca Fusi sono attualmente in zona play out, occupando il quintultimo posto a pari con Come e Viareggio. ''Sara' sicuramente una gara difficile e giocando contro la capolista non potrebbe essere altrimenti - afferma il tecnico del Foligno - ma non dovremo scendere in campo con la paura di sbagliare. Cio' che chiedo ai miei ragazzi e' di giocare a testa alta come sempre e con la consapevolezza che avremo davanti una grande squadra. In questa settimana abbiamo avuto degli infortuni importanti ma sono convinto che chi giochera' domani sara' in grado di dare il meglio''. <br /><br />Il responsabile dell' area tecnica del Foligno, Marcello Pizzimenti, sottolinea che contro la ''corazzata'' Novara i suoi giocatori non ''hanno nulla da perdere, con i pronostici ed i valori in campo che lasciano poco spazio alle illusioni. Per questo - spiega - i ragazzi dovranno affrontare la gara a viso aperto cercando di mantenere un ritmo elevato che impedisca ai piemontesi di ragionare e sviluppare il loro gioco''. Nel Foligno mancheranno gli infortunati Guastalvino, Castellazzi e Calderini e lo squalificato Cavagna. Inizialmente il tecnico biancazzurro dovrebbe presentare la squadra con un modulo 4-3-3, con Rossini in porta, una difesa con Pencelli, Gregori, Ambrogioni e Rossi, un centrocampo formato da Sciaudone, Borgese e Furiani, mentre in avanti ci saranno Gallozzi, Turchi e Giacomelli.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*