Festival del Giornalismo: l’Italia di domani

Come sarà l’Italia di domani? E come deve essere? Beppe Severgnini nel suo ultimo libro cerca di tracciare una traiettoria ideale partendo da 8 “T”: talento, tenacia, tempismo, tolleranza, totem, tenerezza, terra, testa. Le spiegherà, parlando di come “riprogrammare noi stessi e il nostro Paese”, in una twitterview al Festival Internazionale del Giornalismo che farà da spunto ad un più ampio dibattito, animato dalle domande via Twitter. Con Beppe Severgnini e Mauro Casciari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*