Fermati parcheggiatori abusivi all’ospedale, 1 denuncia e 5 sanzioni

I Carabinieri della Compagnia di Foligno stamattina hanno proceduto all’ennesimo servizio di controllo dei cittadini stranieri che stazionano nei parcheggi dell’Ospedale San Giovanni Battista.

In particolare i militari della Stazione di Foligno coadiuvati anche da alcuni equipaggi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Foligno, hanno effettuato un servizio di controllo straordinario dedicato alle aree di sosta dell’Ospedale cittadino, al fine di contrastare il fenomeno dei cittadini extracomunitari che stazionano come parcheggiatori abusivi ed indirizzano i cittadini alle aree di sosta presenti, chiedendo in cambio dei loro servigi delle piccole somme di danaro.

Durante il servizio sono stati accompagnati presso gli uffici dell’Arma complessivamente cinque cittadini Nigeriani, di età compresa tra i 30 ed i 40 anni, quasi tutti residenti a Foligno che, fermati a più riprese, sono stati multati ai sensi del Codice della Strada con una sanzione di euro 771 cadauno, mentre le somme di danaro illecitamente percepite per un importo complessivo di euro 30 circa, sono state sequestrate in quanto saranno confiscate.

Inoltre nel corso dei controlli è emerso che uno straniero non aveva ottemperato al decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Perugia a dicembre 2014, pertanto è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Spoleto.

Infine nei confronti di un altro cittadino Nigeriano sono state avviate le procedure per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno dal comune di Foligno per anni tre, in quanto l’uomo è residente in un comune della provincia di Perugia. I servizi straordinari per contrastare ogni forma di illegalità continueranno anche nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*