EUROPE DIRECT PERUGIA – STAGE E TIROCINI FORMATIVI ALL’ESTERO COME STRUMENTO PER UNA CRESCITA PROFESSIONALE

<p>post <b>M. Zingales</b> UJ.com2.0 <a target="_blank" title="Scrivi a Morena Zingales" href="mailto:morenazingales@gmail.com"><b>@</b></a> (UJ.com) PERUGIA - Familiarizzare con strutture e meccanismi socio-culturali di altri paesi, perfezionare la conoscenza della lingua straniera, conoscere il funzionamento di un'azienda estera e aumentare gli sbocchi professionali grazie alla conoscenza di metodi di lavoro differenti. Questi sono solo alcuni degli obiettivi che si propongono i "Tirocini e stage in Europa", approfonditi questa mattina dal centro Europe Direct della Provincia di Perugia in <b>occasione</b> dei consueti appuntamenti informativi del venerdì con il Vice Presidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi.  In particolare, ai numerosi giovani che si sono presentati con l’intenzione di cogliere le opportunità di un'esperienza professionale all'estero, sono state fornite notizie in merito ai "requisiti di base" per poter iniziare il periodo di formazione.</p>
<p> </p>
<p>Fondamentale è infatti una buona conoscenza della lingua del paese di destinazione per consentire fin da subito l'inserimento nell'organizzazione del lavoro e tra i colleghi. Nella maggior parte dei casi, inoltre, per i tirocinanti non è prevista alcuna retribuzione, mentre sono più diffusi dei rimborsi spesa parziali fissati dall'azienda ospitante. Gli enti che promuovono i tirocini sono in genere, l'Unione Europea, organizzazioni ed associazioni studentesche internazionali, singole <b>università</b>, grandi imprese o aziende internazionali. In quest'ultimo caso è preferibile riflettere sul tipo di azienda presso la quale si desidera fare il tirocinio, poiché da ciò dipenderà il tipo di esperienza che si andrà a fare: presso le multinazionali di solito si svolgono mansioni più specializzate, mentre presso le piccole e medie imprese, si ha la possibilità di conoscerne il funzionamento complessivo  svolgendo comunque diversi compiti.</p>
<p> </p>
<p>Le aziende da contattare possono essere reperite sul portale delle Camere di Commercio (www.assocamerestero.it) o su quello dell'Istituto del commercio estero (www.ice.gov.it). I tirocini presso le istituzioni e gli organi dell'Unione Europea puntano, invece, a far acquisire sia una visione generale degli obiettivi e dei problemi dell'integrazione europea, che una conoscenza pratica del funzionamento dei servizi dell'istituzione/organo. Le sedi di lavoro sono prevalentemente Bruxelles, <b>Lussemburgo</b> e Strasburgo. Altre tirocini professionali sono attivati presso il Ministero degli Affari esteri e da quest'ultimo in collaborazione con la Fondazione Crui. L’importanza di un’esperienza professionale all’estero è stata sottolineata da Daniele Caligiana, un  giovane laureato in giurisprudenza che, dopo aver svolto un tirocinio di quattro settimane in Spagna, si è presentato questa mattina al centro per ricevere informazioni sulla possibilità di svolgere un nuovo stage.</p>
<p> </p>
<p>“Per un giovane che si appresta ad entrare nel mondo del lavoro - ha sottolineato il Vice Presidente Rossi - svolgere una parte della propria formazione professionale all'estero gli consente di mettere in pratica quel bagaglio di conoscenze acquisite a scuola o all'università. Inoltre, misurare il proprio interesse per una particolare attività e conoscere i meccanismi di un’azienda o di un ente pubblico, rappresenta un sicuro arricchimento personale dato dalla necessità di <b>adattarsi</b> ad un sistema, una cultura ed una lingua diversi". Nel prossimo appuntamento fissato per venerdì 6 agosto, sempre con il Vice Presidente Rossi si parlerà di “Internet e l’Unione Europea”. Per informazioni ed approfondimenti è possibile visitare il sito della Provincia di Perugia (www.provincia.perugia.it) o contattare direttamente il centro Europe Direct situato in Piazza Italia, al numero 075.3681524 o all’indirizzo mail ipe@provincia.perugia.it.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*