EDITORIA La guida turistica ai luoghi di Santa Rita

<p>(UJ.com) CASCIA - Uscirà a gennaio prossimo la guida ai luoghi ritiani realizzata dall’Associazione dei Comuni della Valnerina, di cui Cascia è capofila. Una pubblicazione che verrà diffusa con il marchio delle Edizioni San Paolo, il gruppo proprietario, tra l'altro, di "<b>Famiglia Cristiana</b>". Il ricorso alla distribuzione libraria, commentano dall’Associazione, si rende necessario sia per contenere il prezzo di copertina (14 euro), sia per assicurare alla guida la più ampia diffusione e reperibilità. Il prodotto editoriale, infatti, si pone l'obiettivo di ampliare e differenziare la gamma di strumenti e prodotti di informazione attualmente esistenti sul tema “ritiano”. Mentre esistono studi e biografie di Santa Rita altamente qualificati, infatti, è decisamente carente la disponibilità di guide o strumenti informativi di tipo <b>turistico-culturale</b>. Se da un lato la guida intende fornire al visitatore uno strumento agile, di facile consultazione, di supporto alla conoscenza dei luoghi simbolo della Santa, con tutte le indicazioni di tipo stilistico, architettonico, figurativo ed iconografico degli stessi, infatti, dall'altro con essa l’<b>Associazione</b> ha inteso pure dimostrare come questi stessi luoghi siano non solo meta di pellegrinaggio e di devozione, ma anche espressione e sintesi della storia, della cultura e dell'arte occidentali. La guida si presenterà come un testo di 256 pagine, di formato 17×24 e ricco di immagini di grande formato, realizzate dal fotografo Massimo Chiappini. La pubblicazione, la cui veste grafica è curata da una importante società di comunicazione leader del settore delle guide turistiche, si apre con brevi cenni sulla storia di Cascia e su quella di Santa Rita. Spazio, poi, ai luoghi ritiani: monastero, basilica superiore, penitenzieria, basilica inferiore e Roccaporena. Ultimo capitolo del libro, una descrizione di Santa Rita attraverso i suoi simboli. I testi della guida, redatti dall'antropologo <b>Mario Polia</b>, sono stati sottoposti anche alla supervisione della comunità agostiniana maschile e femminile di Cascia e dell'Opera Santa Rita di Roccaporena. La guida sarà pubblicata in 6 lingue: oltre all’italiano, il testo sarà disponibile in inglese, francese, spagnolo, tedesco e portoghese. La collaborazione con le <b>Edizioni San Paolo</b>, che presenteranno il testo anche sulle loro riviste, permetterà la diffusione della guida a livello nazionale, negli oltre 400 punti vendita del gruppo e nelle maggiori librerie italiane, e a livello internazionale, nell’amplia rete di consociate dell’editore. La guida, frutto peraltro di una collaborazione finanziaria tra Associazione dei Comuni, Comunità Agostiniana, Opera Santa Rita, Regione Umbria, BPS e CARISPO, è in realtà solo uno dei tanti prodotti che l’Associazione dei Comuni ha in programma di realizzare per promuovere la conoscenza dei luoghi ritiani e con essi di Cascia e la Valnerina. È prevista, infatti, la realizzazione di mostre itineranti, brochure, documentari distribuiti su larga scala e un dvd con virtual tour del Santuario e di Roccaporena.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*