EDILIZIA:GIUNTA DEFINISCE PREMIALITA' PER RECUPERO CENTRI STORICI

<p>(UJ.com) PERUGIA - La Giunta Regionale dell'Umbria ha emanato le disposizioni di indirizzo per il calcolo delle premialita' per gli interventi volti al recupero ed alla rivitalizzazione dei centri storici. Le disposizioni approvate dalla Giunta e recentemente pubblicate sul BUR (46 del 14/10/2009) rappresentano un essenziale strumento di attuazione di quanto previsto dalla L. R. 12/09 ''Norme per i Centri Storici''. ''Garantire la rivitalizzazione dei centri storici dell'Umbria, la loro riqualificazione e valorizzazione - ha detto l'assessore regionale ai centri storici Silvano Rometti- incentivando gli interventi</p>
<p>di recupero edilizio anche associati a premialita' di carattere urbanistico o rivolte ad incentivare l'offerta di servizi, rappresenta la filosofia ispiratrice della legge regionale sui centri storici''. La Legge - spiega una nota - individua le azioni e gli strumenti per garantire la rivitalizzazione, la riqualificazione e la valorizzazione dei centri storici, attraverso strumenti innovativi quali gli Ambiti di Rivitalizzazione prioritaria (ARP) e il ''Quadro Strategico di Valorizzazione'' (QSV), la definizione di misure e criteri di incentivazione per gli interventi di recupero anche associati a meccanismi e normative premiali sia in termini urbanistico-edilizi che volti a incentivare l'offerta di servizi.</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*