DROGA: PERUGIA, VISITA IL FRATELLO LATITANTE CATTURATO

<p>(UJ.com) TORGIANO (agi) - Era rientrato per far visita al fratello residente a Torgiano, nel Perugino, un ricercato per concorso in traffico e spaccio di sostanze stupefacenti fra Italia e Olanda, arrestato dai carabinieri di Bastia Umbra. L'uomo era stato destinatario di una delle 72 ordinanze di custodia cautelare dell'operazione ''XX settembre'', avviata a Perugia dagli uomini dell'Arma nel dicembre 2007 e che aveva portato al sequestro di 7,5 kg di hashish, 2,5 kg di cocaina, 2 kg di eroina e 2 kg di marijuana. Sfuggito agli arresti, il latitante secondo gli inquirenti si era nascosto nel Napoletano, ma e' stato atteso al varco. Dopo poche ore che era tornato a Torgiano per visitare il fratello, e' scattato il blitz che ha portato alla sua cattura. Sempre nell'ambito della lotta alla droga, i carabinieri di Bastia hanno arrestato tre giovani della zona fermati in auto con pochi grammi di cocaina, ma che nelle proprie abitazioni avevano una scorta di circa 15 grammi. Gli arrestati sono stati tutti rinchiusi nel carcere di Capanne.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*