Custodivano armi in posto diverso da quello indicato nella denuncia, in 4 segnalati

Nell’ambito dei controlli per verificare requisiti e titoli per detenere armi, a Gubbio, in 4 sono stati denunciati in stato di libertà per non aver variato nella denuncia il luogo di detenzione dell’arma. Si tratta di persone dell’età compresa tra i 65 e i 70 anni che non ottemperando alle specifiche e delicate prescrizioni in materia di armi, risultavano custodire armi in loro proprietà in un domicilio diverso da quello indicato nella denuncia.

Si tratta di un fucile sovrapposto, un fucile a pompa, due pistole di cui una artigianale, un fucile doppietta artigianale, un fucile semiautomatico. Armi e munizioni sono state cautelativamente ritirate in attesa di determinazioni da parte della prefettura di Perugia.

A procedere è stata la Stazione Carabinieri di Gubbio, particolarmente attenta alla sensibile materia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*