CRONACA - LA QUESTURA DI TERNI TRACCIA IL BILANCIO DI UN MESE DI LAVORO

<p>(UJ.com) TERNI – Ventidue arresti, sei dei quali in flagranza di reato, trentadue persone denunciate, duemilacentosette le persone e novecentodieci le auto controllate, venticinque le contravvenzioni elevate per infrazione al codice della strada e sette i permessi per invalidi ritirati perché utilizzati in modo improprio. E’ il bilancio della attività di un mese di lavoro – ottobre – della Questura di Terni.</p>
<p>Le ordinanze di custodia cautelare riguardano reati contro il patrimonio, in particolare truffa e furto e contro la persona (rissa e lesioni) e per spaccio di droga. Tra i trentadue denunciati anche quelli per i reati sopraelencati, ma anche perché trovati alla guida di autovettura in stato di ebbrezza alcolica.</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*