CITTA’ DI CASTELLO, POLIZIA DENUNCIA DUE CAMPANI PER TRUFFA

POLIZIA CITTà DI CASTELLO COMMISSARIATO TIFERNATEGli agenti del Commissariato d Polzia di Città Castello hanno denunciato due campani di 34 e 41 anni, entrambi provenienti dalla provincia di Napoli, per tentata truffa e possesso di falsi documenti d’identità. I due, pluripregiudicati e con precedenti specifici, si sono recati separatamente, in due negozi, ad Umbertide e Città di Castello, per acquistare prodotti informatici e di telefonia mobile, attraverso l’accesso ad un finanziamento da ottenere mediante presentazione di falsi documenti d’identità e altrettante buste paga alterate.

 

L’atteggiamento sospetto ha indotto il commerciante di Città di Castello a chiamare il 113; l’intervento della Volante, ha permesso di fermare, identificare e denunciare uno dei due soggetti. Stessa procedura era adottata dal suo concittadino ma ad Umbertide. Quest’ultimo era già riuscito ad acquistare due telefoni cellulari smartphones di ultima generazione del valore di circa 1200 euro. Anche denunciato a piede libero. Il materiale provento della truffa, veniva restituito ai legittimi proprietari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*