CITTA’ DI CASTELLO: FINANZA SCOPRE EVASORE TOTALE

Guardia di finanza di Assisi (5)I Finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Città di Castello, nel solco della prioritaria attività finalizzata all’ulteriore rafforzamento alla lotta all’evasione e all’elusione fiscale, hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un’azienda operante nel settore della programmazione di software, hosting e fornitura di servizi applicativi nel campo delle reti informatiche. L’azienda verificata ha omesso di presentare per l’annualità 2011, le prescritte dichiarazioni annuali dei redditi. I finanzieri, al termine delle attività ispettive sono quindi riusciti a ricostruire la posizione fiscale dell’azienda, quantificando   complessivamente la sottrazione a tassazione di ricavi per oltre 238.000 euro, un’ IVA per oltre 47.000 euro ed una maggiore base imponibile IRAP di oltre 238.000 euro. Le circostanze di carattere omissivo così accertate hanno tecnicamente qualificato la società quale “Evasore Totale”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*