CANCELLIERA ARRESTATA - E' PREVISTA PER VENERDI' L'UDIENZA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

<p>(UJ.com) PERUGIA - Sarà esaminata venerdì 16 aprile la richiesta di revoca della misura cautelare in <b>carcere</b> per l'ex cancelliera dell'ufficio del gip, Cristina Bigio, accusata di peculato, falso in atto pubblico e distruzione di atti. E' accusata di aver sottratto e rivenduto privatamente oltre dieci chili di monili in oro che erano sotto sequestro all'ufficio corpi di reato. <br /><br />Per i suoi difensori Nicola Marcinno' e Maria Mezzasoma non esiste il rischio di reiterazione del reato né quello di <b>inquinamento</b> delle prove in quanto Bigio è stata rimossa dall'incarico. Il ricorso al tribunale del Riesame è stato inoltrato dopo il rigetto dell''istanza di scarcerazione da parte del gip, Claudia Matteini.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*