Calore, firmato "stato di emergenza" in Umbria

(UJ.com) PERUGIA - Stato di “emergenza calore” in Umbria da domani, sabato 2 agosto, fino a lunedì 4 agosto 2008: è quanto  prevede l’apposito Decreto firmato stamani dalla Presidenza della Giunta regionale. In base al provvedimento il servizio regionale di protezione civile è tenuto a “comunicare immediatamente ai Comuni umbri, alle Aziende sanitarie ed alle Centrali Operative del 118, l’attivazione dei servizi necessari alla salvaguardia della popolazione.  Tra le azioni previste dal Decreto eventuali trasferimenti negli ambienti già individuati, delle persone a rischio, l’attivazione della sorveglianza e della assistenza dei soggetti non trasferiti ma comunque a rischio, l’organizzazione della protezione individuale collettiva e  l’avvalersi, d’intesa con la Direzione regionale sanità e servizi sociali, delle unità operative di supporto attivate e gestite dalle Prefetture di Perugia e di Terni, composte dal personale e mezzi delle strutture operative di Protezione civile.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*