Calcio, termina 0 a 0 Perugia-Virtus Lanciano

La sfida Perugia-Virtus Lanciano si è chiusa 0-0. Il maltempo e il forte vento hanno complicato il gioco. Entrambe le squadre nel primo tempo hanno creato le migliori occasioni nei minuti finali.

Al 37′ Perugia pericoloso con un tiro di Rizzo bloccato da Ardità. Al 42′ occasione per il Lanciano su calcio di punizione.

Il livello del gioco è cresciuto nella ripresa, quando il vento ha cominciato a calare.

Le migliori occasioni le ha create il Perugia, cui sono state annullate tre reti in 15 minuti (51′, 55′ e 65′) mentre nel finale il Lanciano ha sfiorato il vantaggio in due occasioni con Monachello.

PERUGIA (3-5-2): Koprivec; Goldaniga, Hegazy, Comotto; Faraoni, Rizzo (48’pt Nicco), Fossati, Verre (25’st Lanzafame), Crescenzi (39’st Vinicius); Fabinho, Ardemagni. A disp.: Amelia, Baldan, Nielsen, Taddei, Parigini, Falcinelli. All.: Andrea Camplone.

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità; Conti, Amenta, Troest, Nunzella; Di Cecco, Bacinovic, Grossi (40’st Paghera); Piccolo (24’st Monachello), Thiam, Gatto. A disp.: Agazzi, Pinato, De Silvestro, Fioretti, Cerri, Petrachi, Vastola. All.: Roberto D’Aversa.

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano (Assistenti: Zivelli di Torre Annunziata – Villa di Rimini).

NOTE – Ammoniti: 17’pt Troest (L), 31’pt Bacinovic (L), 42’pt Crescenzi (P), 45’st Nunzella (L). Recupero: 3’; 3’.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*