BOCCE - La spoletina mette il turbo in serie B e le altre in campo

<p>(UJcom) SPOLETO - Seconda vittoria in campionato e posizione di prestigio per la Spoletina che sta disputando un ottimo torneo di serie B. La formazione del tecnico Umbro Brutti ha battuto per 7-1 una realtà di primo piano come la Dorando Pietri di Modena e si è assestata al secondo posto della classifica finale. Molto buona la prestazione corale e dei singoli per un match dominato dall’inizio alla fine e quasi sempre nelle mani degli atleti spoletini. <b>Concentrazione</b>, tecnica, lucidità e spirito d isquadra: queste le armi vincenti di un gruppo che ha potuto contare anche sul calore di un pubblico davvero numeroso. Contro la squadra di Modena gli spoletini vincono subito nella terna (Antonini, Brutti e Alimenti), bissano il successo nell’individuale con Meriggioli e Brutti e infine chiudino la pratica con il doppio Meriggioli-Alimenti.<br /><br />SERIE C<br />Prima giornata del campionato di serie C. Nel girone 5, quello cioè dove sono state inserite tutte le formazioni umbre, vince solo la S.Erminio che rifila un netto 8-0 senza possibilità di appello alla Boccaporco Centralmotor che inizia questa stagione nel peggiore dei modi. Pareggio 4-4 tra Life e S.Giacomo che si spartiscono la posta in palio. Nel girone 6 l’Aper viene sconfitta in trasferta 5-3 dalla Oikos Fossombrone anche se i perugini ce l’hanno messa tutta per portare a casa il risultato. Vince tra le mura amiche la bocciofila Pistrino che parte con il piede giusto e con grande caparbietà supera i Campanelli di Ancona.<br /><br />CASTRINI SETTIMO A FROSINONE<br />Roberto Castrini della bocciofila Acquasparta di Terni ha conseguito un buon settimo posto in occasione della gara di Frosinone. Si trattava di un evento di livello nazionale e valido per il circuito Fib. Per la cronaca è stato Americo Diomei della Boville di Roma a piazzarsi in prima posizione davanti a 173 individualisti di categoria A e A1.<br /><br />SPETTACOLO A UMBERTIDE<br />Oltre seicento partecipanti sono scesi in pista per prendere parte alla quinta edizione del Trofeo “Belardinelli impianti” organizzato dalla bocciofila Umbertide. Si è trattato di una gara regionale a terna A,B,C e D che ha fatto registrare la vittoria del team della S.Erminio. Ecco la classifica completa (direttore di gara Fabio Malatesta): 1° Fausto Marinelli, Massimo Taccioli, Maurizio Lollini (Sant’Erminio); 2° Giocondo Pierucci, Giancarlo Terrani, Andrea Pierucci (Marsciano); 3° Marcello Fioroni, Riccardo Pannacci, Orlando Brunetti (Ponte Felcino); 4° Mario Burzicchi, Renato fodaroni, Luigi Morvidoni (Città di Castello)<br /><br />DUE EVENTI A FOLIGNO<br />Atleti di ogni categoria si sono sfidati a Foligno. L’omonima bocciofila ha infatti dato vita a due gare. La prima, riservata agli atleti di categoria A e B, era la 15esima edizione del trofeo Avis Foligno con 183 iscritti e Battistoni e Torrini della Life sul gradino più alto. La seconda ha visto scendere in pista atleti di C e D darsi battaglia nel decimo memorial G.Cappelleri con 153 atleti ai nastri di partenza guidati dal duo Borzicchi-Fodaroni del Città di Castello. Ecco le classifiche complete delle due gare dirette da Reno Ugolini. Trofeo Avis: 1° Sergio Battistoni e Maurizio Torrini (Life); 2° Berta Joy e Michele Palazzetti (Sant’Angelo Montegrillo); 3° Andrea Bergelli, Leonardo Bergelli (I Giardini); 4° Giorgio Ercolanetti e Fausto Tinarlli (Giardini). Memorial “Cappelleri”: 1° Mario Burzicchi e Renato Fodaroni (Città di Castello); 2° Marcello Bonucci e Massimo Lucidi (S.Eraclio); 3° Luciano Fiorucci e Ferruccio Belardi (Eugubina); 4° Cesare Salvucci e Luca Pascucci (Tolentino)</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*