AUTO - DOMENICA A MAGIONE IN PISTA I TROFEI AUTO

<p>(UJ.com) MAGIONE - All’indomani dell’avvincente fine settimana dedicato ai Campionati Italiani Velocità Auto, il circuito del Borzacchini tornerà a far scaldare i motori domenica 20 Giugno con una nuova manche dei combattuti Trofei Alfa 33 e Turismo 2010, ai quali si aggiungerà per l’<b>occasione</b> il Trofeo Minicar. Per le due serie magionesi si tratterà del quarto di nove appuntamenti. Fra le Alfa 33 l’uomo da battere sarà Michele Parretta, già campione agli esordi del Trofeo nel 2003 e 2004. E’ lui a dominare la classifica provvisoria della serie monomarca, dove sopravanza di 44 lunghezze il campione in carica, Pasqualino Amodeo. Dichiarazioni bellicose sono state già inoltrate da altri avversario come Giancarlo Perioli e Marcello Marchesi (vincitore di una gara nell’appuntamento di Maggio) e anche Fulvio Casciandrini, Mauro Delicati, Roberta Senzacqua e Domenico Gaudenzi saranno perfettamente in grado di strappare punti preziosi ai dominatori della classifica generale. Belle performance si attendono anche da altri outsider come Davide Fasolino, Fabrizio D’Auria, la lady Emanuela Bellini, Cesarino Tantucci e Saverio Crea.<br /><br />Nel Trofeo Turismo 2010, dove concorrono anche le Fiat Barchetta Sport, sarà il driver perugino Valentino Lilli il “sorvegliato speciale”: la classifica generale provvisoria lo premia con 37 punti in più su Luca Rossetti, che ce la metterà tutta per vincere il confronto. Anche Walter Lilli, padre di <b>Valentino </b>e campione in carica del Trofeo, conta sul crescente numero di iscritti fra le altre vetture turismo, numero che gli permetta di risalire anche la classifica generale con la sua Renault Clio versione “Cup”. Infatti, il punteggio generale viene attribuito in base al numero di concorrenti nella propria categoria, secondo il regolamento del Trofeo Turismo 2010, reperibile all’indirizzo internet <a href="http://www.autodromomagione.it">www.autodromomagione.it</a>.<br /><br />Infine, anche tra le rombanti Minicar se ne vedranno delle belle: si attende il confronto tra l’inventore della serie, Tony <b>Padrone</b>, vincitore della gara inaugurale di Magione e Vito Licciulli, che ha trionfato nella gara numero due svoltasi sull’autodromo di Vallelunga.</p>
<p>Il costo di accesso per le giornata agonistica è unico, ed è di 5 euro.</p>
<p> </p>
<p>Mentre sulla pista dell’Autodromo dell’Umbria rombano i motori, a pochi metri dal tracciato è stata inaugurata la stagione “balneare” con l’apertura al pubblico, avvenuta nelle scorse settimane, delle piscine. Ingresso feriale adulti euro 5,00 (ridotti euro 3,00); ingresso festivo adulti euro 7,00 (ridotti euro 5,00).</p>
<p>Programma di domenica 20 Giugno:</p>
<p>PROVE UFFICIALI</p>
<p>ORE 12.15 – 12.30 Minicar 1° Turno Prove Ufficiali</p>
<p>ORE 12.40 – 13.00 Turismo e Barchetta Prove Ufficiali</p>
<p>ORE 15.15 - 15.30 Minicar 2°Turno Prove Ufficiali</p>
<p>GARE</p>
<p>ORE 16.00 Trofeo A.R. 33 1° Gara 12 Giri Km 30.084</p>
<p>ORE 16.45 Turismo e Barchetta Gara 25 Min.</p>
<p>ORE 17.30 Minicar Gara 20 Giri Km 50.140</p>
<p>ORE 18.15 Trofeo A.R. 33 2° Gara 12 Giri Km 30.084</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*