Ast Terni, Lucia Morselli lascia, nuovo ad è Massimiliano Burelli

Dal 1997 Burelli ricopre diverse cariche in numerose compagnie italiane

Ast Terni, Lucia Morselli lascia, nuovo ad è Massimiliano Burelli

Ast Terni, Lucia Morselli lascia, nuovo ad è Massimiliano Burelli

Lucia Morselli ha notificato alla capogruppo ThyssenKrupp che non prolungherà il suo contratto come amministratore delegato di AST che termina il 31 marzo 2016. ThyssenKrupp ha accolto la sua richiesta. “Ringraziamo Lucia Morselli per la sua gestione professionale e di successo di AST in un periodo molto difficile sia per il mercato sia per l’azienda, augurandole tutto il meglio per il suo futuro professionale e personale”, ha commentato Joachim Limberg, amministratore delegato della business area ThyssenKrupp Materials Services, di cui AST è parte.

Dopo anni di ingenti perdite, AST è riuscita infine a contribuire positivamente al bilancio della ThyssenKrupp e sotto la guida della Morselli ha implementato con successo un nuovo piano industriale orientato verso il futuro, migliorando in modo significativo la crescita dei volumi della produzione e delle vendite.

Dal 1° aprile 2016, Massimiliano Burelli, attualmente Managing Director dell’azienda produttrice di alluminio Constellium SingenGmbH e Constellium Deutschland GmbH in Germania, assumerà l’incarico di amministratore delegato di AST.

Burelli è italiano, leader di grande esperienza che vanta un eccellente know how nell’impiantistica e nella gestione della produzione nel settore siderurgico. Dal 1997 ha ricoperto posizioni dirigenziali per grandi aziende come Danieli e Alcoa in Italia, Svizzera e Germania.

Ast Terni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*