Arbitri di pallavolo, stagione positiva per il Comitato di Terni

(UJ.com) TERNI <!–webbot bot="Timestamp" S-Type="EDITED" S-Format="%d/%m/%Y" startspan –>17/08/2008<!–webbot bot="Timestamp" endspan i-checksum="12635" –> - Soddisfazione nel settore arbitrale della FIPAV Terni per l’andamento della stagione sportiva 2007/2008. Buoni riscontri da tutti gli effettivi a disposizione del Fiduciario provinciale Giancarlo Toni che sta gettando le basi per un’altra stagione che si spera ricca di soddisfazioni e segnata da un’ulteriore crescita tecnica e personale, in particolare dei più giovani. Tutti gli arbitri si sono distinti per impegno, serietà e qualità delle prestazioni. È giusto comunque menzionare l’arbitro di serie A Massimo Amati, impegnato nei play-off di serie A2, così come Fabio Toni, Deborah Proietti e il designatore provinciale Maurizio Merli che sono stati chiamati in causa per i playoff di serie B2 e per le finali nazionali delle categorie under 16 maschile e femminile. Nella serie cadetta hanno ben figurato anche Raffaella Pantella e Cristian Andreucci. Ulteriore soddisfazione è venuta dalla promozione di tre giovani arbitri - Eleonora Conti, Matteo Carlini e Prisca Mastini - dal ruolo provinciale a quello regionale. Fra i vari progetti, accanto ai tradizionali corsi per segnapunti ed arbitro, si continuerà ad operare nel “Progetto secondo arbitro” che, grazie anche al supporto dei colleghi più esperti, consentirà ai giovani di migliorarsi. Ciò anche per consolidare e proseguire in una tradizione di grandi arbitri che nella pallavolo ha sempre contraddistinto Terni. Basti menzionare Benito Montesi (attuale Responsabile del Settore Arbitri e Osservatori della FIPAV e figura di spicco dello sport ternano e non solo), Umberto Petti (Delegato Tecnico in serie A), Paolo Adeante (ex direttore di gara) e lo stesso Massimo Amati. Sempre in quest’ottica, la FIPAV di Terni sta organizzando il prossimo corso per arbitri di volley che inizierà nei primi giorni di ottobre e sarà, come di consueto, completamente gratuito e aperto a uomini e donne dai 16 anni in su. Per ogni informazione è possibile contattare i seguenti recapiti: 338/299.16.12 e <a href="mailto:giancarlo.toni@comune.terni.it">giancarlo.toni@comune.terni.it</a>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*