A Nocera Umbra gli allenamenti della nazionale di volley

(UJ.com) NOCERA UMBRA <!–webbot bot="Timestamp" S-Type="EDITED" S-Format="%d/%m/%Y" startspan –>20/08/2008<!–webbot bot="Timestamp" endspan i-checksum="12622" –> - Ancora una volta Nocera Umbra ospita la nazionale italiana femminile juniores del direttore tecnico Marco Mencarelli, è la terza volta che il team azzurro sceglie la città delle acque per prepararsi ad impegni importanti a carattere internazionale. Infatti la nostra nazionale si sta preparando all’appuntamento degli europei che si svolgeranno dal 3 al 15 settembre prossimi nella nostra regione, in particolare a Perugia e Foligno. Le ragazze del tecnico Mencarelli sono arrivate a Nocera il 17 agosto scorso e concluderanno gli allenamenti il prossimo 24 agosto. Le sedute di preparazione si stanno svolgendo al palasport nocerino San Felicissimo ed alla palestra di Casebasse. Il collegiale di questi giorni è stato organizzato dalla Fipav in collaborazione con Brunelli Volley. Il rapporto, ormai consolidato, tra la Federazione ed il club nocerino ha dato e sta dando ottimi risultati che hanno portato Nocera Umbra ad essere una capitale del volley mondiale. Tanto per fare alcuni nomi vogliano ricordare che la nazionale femminile Algerina in più di una occasione ha scelto Nocera per la propria preparazione. Ed ancora: le nazionali di Belgio e Croazia. Grande soddisfazione è stata espressa da Brunelli Volley che ha ringraziato, anche in questa occasione, la Federazione per aver scelto di nuovo Nocera Umbra sede di un evento così importante e significativo. Tale scelta, sottolinea la società nocerina, è la conferma “che il lavoro che stiamo facendo a Nocera Umbra è apprezzato in tutta Italia”. Non deluderemo le aspettative della Federazione, ha aggiunto la vice presidente Giuseppina Mancini. “Sapremo, come abbiamo sempre fatto -ha concluso la dirigente rossoblu- essere all’altezza del compito che ci è stato affidato, dando alla nostra nazionale tutto il supporto necessario per svolgere al meglio questa importantissima preparazione atletica e tattica”. Nocera Umbra in questi giorni di fine agosto sta esprimendo, al meglio, tutta la sua vocazione internazionale di città dello sport, in particolare della pallavolo. Infatti, oltre alla nazionale, si sta allenando, da giovedì scorso 14 agosto, nel parquet del “San felicissimo” anche una squadra giovanile belga che rimarrà nella città delle acque fino al 21 agosto. Si tratta della scuola di volley “Kruikenburg” di Ternat, cittadina che si trova a circa 15 chilometri da Bruxelles. “Ogni anno –ci spiegano i due dirigenti della scuola di pallavolo belga, il direttore tecnico Jan De Brandt ed il suo vice Herman De Brandt- ci rechiamo all’estero per effettuare uno stage di vacanza e di sport. Siamo stati negli anni in Portogallo, in Austria ed in altri Paesi europei. Poi, anno scorso, abbiamo partecipato qui a Nocera al collegiale internazionale insieme a Brunelli Volley e a una squadra della Croazia. Ci siamo trovati molto bene ed abbiamo notato –continuano i due dirigenti- che la vostra città è fantastica per uno stage: è tranquilla, ha degli ottimi impianti sportivi, un clima adatto ai ritiri, ed uno splendido paesaggio naturale. Allora abbiamo deciso –concludono i due allenatori belgi- di portare a Nocera le ragazze ed i ragazzi (classe 1990-1991) della nostra scuola di pallavolo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*