A MONTE DEL LAGO, CONCERTO "LE DONNE DI PUCCINI IDEALI MUSICALI AL FEMMINILE"

<p>(UJ.com) MAGIONE - Sabato 19 giugno, alle ore 21.00, all’interno della storica chiesa di Sant’Andrea a Monte del Lago, Magione, concerto del soprano Larissa Salerno e del maestro di pianoforte Luca Burini “Le donne di Puccini ideali musicali al femminile”. Il concerto rientra nella manifestazione <b>musicale</b> “Il Lago incontra…l’Opera” promossa dalla Provincia di Perugia in collaborazione con gli otto comuni del Trasimeno, con la collaborazione della Comunità Montana Associazione dei Comuni “Trasimeno – Medio Tevere”, con il sostegno di SIRCI GRESINTEX e con la collaborazione di CrediUmbria – Banca di Credito Cooperativo.</p>
<p> </p>
<p>La scelta di musiche ed arie pucciniane trova in Monte del Lago un luogo di elezione visto che proprio in una delle più belle ville di questo borgo, allora di proprietà del critico musicale Riccardo Rossi Schnabl, Giacomo Puccini (1858 – 1924) amava trascorrere lunghi periodi, come risulta dal carteggio intercorso tra i due personaggi, tra battute di caccia, piacevoli compagnie femminili e, si racconta, ma non è documentato, prendendo ispirazione proprio per alcune sue composizioni. «Il comune di Magione - afferma l’assessore alla Cultura di Magione, <b>Giacomo Chiodini</b> – ha aderito con entusiasmo alla proposta fatta dalla Provincia di Perugia, in quanto si tratta di un’iniziativa che, oltre a conciliarsi con gli eventi che come Amministrazione abbiamo programmato per il Centenario della morte di Vittoria Aganoor e Guido Pompilj avvenuta nel 1910, riteniamo che valorizzino quelle che sono le peculiarità di questi luoghi che sono stati da sempre fonte di ispirazione per musicisti e poeti».</p>
<p> </p>
<p>«Il Lago incontra … l'Opera – ha affermato il Presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi - si cala, come “evento straordinario”, in programmi di feste, celebrazioni e festeggiamenti che, anche in un momento ancora non di punta della stagione estiva, i Comuni sono in grado di proporre». «La capacità di calarsi nel quadro delle iniziative dei Comuni – ha aggiunto l’Assessore provinciale alle attività culturali Donatella Porzi - ha permesso alla Provincia di Perugia di inserirsi con la più ampia motivazione sulla scena lacustre, portando ed esprimendo al <b>massimo</b> la propria capacità di coordinamento e di offerta di proposte culturali». Prima del concerto sarà possibile visitare la mostra “Guido e Vittoria un romantico e tragico amore di primo Novecento al Trasimeno” allestita all’interno della Villa Aganoor Pompilj.</p>
<p> </p>
<p><b><a href="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/FE/media/concerto-musiche-di-puccini-a-monte-del-lago.html " target="_self">- Guarda le foto</a></b></p>
<p> </p>
<p><b>CURRICULA ARTISTI</b></p>
<p> </p>
<p><b>Luca Burini</b> nato a Perugia nel 1960 ma milanese di adozione, ha cominciato lo studio del Pianoforte all'età di sei anni e lo studio dell'Organo all'età di undici, diplomandosi brillantemente al Conservatorio Statale di Musica Francesco Morlacchi di Perugia nel 1979. Si è perfezionato all'Internationale <b>Akademie Mozarteum</b> di Salisburgo contemporaneamente ha seguito gli studi di Composizione con Roman Vlad, Giuseppe Giuliano e Giorgio Martellini, e gli studi umanistici.</p>
<p> </p>
<p>È stato Maestro Collaboratore e Sostituto con Direttori prestigiosi quali Gerd Albrecht, Gianandrea Gavazzeni, Klaus Tennstedt, Riccardo Muti e George Prêtre. Docente ai <b>Conservatori</b> Statali di Musica Gioacchino Rossini di Pesaro, Francesco Morlacchi di Perugia e Luigi Cherubini di Firenze, ha tenuto master class negli Stati Uniti all'Arizona State University. È titolare dal 1992 della cattedra di Didattica della Musica - Direzione di Coro e Repertorio Corale, al Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Milano. È Direttore Artistico delle Stagioni Musicali d'Europa.</p>
<p> </p>
<p><b>LARISSA SALERNO</b> inizia gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Stato di Kaliningrad diplomandosi nel 1989 prima in Pianoforte e subito dopo in Direzione di Coro. Successivamente consegue diplomi e specializzazioni in Canto all'Accademia di Stato di Minsk (Bielorussia) nel 1993 e nel 1996. Nell'anno 2000 ha conseguito in Italia la Laurea specialistica di Magistero in Canto al Conservatorio di Musica Statale <b>Giuseppe Verdi </b>di Milano. Ha cantato come soprano al Teatro Regio di Torino, al Teatro Carlo Felice di Genova e, successivamente, al Teatro alla Scala di Milano con cui, nel 2003, è andata in tournée in Giappone.</p>
<p> </p>
<p><b>Gli altri appuntamenti del cartellone</b><br /><br /><b> </b></p>
<p><b>Venerdì 18 giugno </b>(ore 18.30) a Pieve San Cristoforo di Passignano s.T.  è in programma il concerto di apertura con musiche di Mozart, Mascagni, Shubert, Haendel, Puccini e Verdi “Laudate Dominum”, in occasione dell’iniziativa “The most improved italian player award”.<br /><br /><b>Sabato 19 giugno </b>(ore 21.00) a Monte del Lago di Magione (Chiesa S. Andrea) è in programma un repertorio delle arie di Puccini “Le donne di Puccini: ideali musicali al femminile”, in occasione del centenario della morte di Vittoria Aganoor e Guido Pompilj.<br /><br /><b>Domenica 20 giugno </b>(ore 21.30) a Piegaro, Loc Pietrafitta (Abbazia dei Sette Frati) è in programma l’evento musicale “Le più belle arie dell’opera italiana” (Verdi, Catalani, Puccini, Ma scagni, Cilea e Giodano).<br /><br /><b>Lunedì 21 giugno</b> (ore 21.30) a Castiglione del Lago (Palazzo della Corgna) in programma “Grande musica per il solstizio d’estate” (Verdi, Mascagni, Dvorak, Puccini, Ponchielli e un omaggio alla canzone napoletana), nell’ambito de “La festa del Lago”.<br /><br /><b>Martedì 22 giugno</b> (ore 21.30) a Tuoro s. T. (Teatro Comunale dell’Accademia) in programma il concerto in onore di Teodorico Moretti Costanzi “Da Annibale…al Palazzo…al Teatro”, nell’ambito della manifestazione per l’anniversario della battaglia del Trasimeno.<br /><br /><b>Mercoledì 23 giugno</b> (ore 21.00) a Panicale (Museo del Tulle) il concerto “Amore…passione e sentimento”, nell’ambito de “La festa del Lago”.<br /><br /><b>Venerdì 25 giugno</b> (ore 21.30) a Città della Pieve (Teatro Avvaloranti” arie d’opera e canzoni napoletane, nell’ambito dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono del Terziere Casalino San Luigi Gonzaga.<br /><br /><b>Domenica 27 giugno</b> (ore 21.30) a Paciano (Centro di Documentazione per il Paesaggio) “Lirica in festa” è il concerto conclusivo della rassegna con musiche di Verdi, Giordano, Dvorak, Cilea, De Curtis, Lehar, Cottrau, Di Capua, Rossigni, Puccini.</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*