Villa Fidelia, sabato 20 inaugurazione della mostra itinerante “Vedo Scatto Quindi Sono”

fotografia(umbriajournal.com) PERUGIA – “Vedo scatto quindi sono”. Con questo titolo che rilegge in chiave fotografica Cartesio, si annuncia l’inaugurazione della mostra omonima che si terrà sabato 20 luglio, alle ore 18.00, presso la Limonaia di Villa Fidelia di Spello. La mostra, che si può definire itinerante, in quanto toccherà varie città dell’Umbria per approdare a Lisbona e tornare di seguito nel nostro territorio, è l’esito del progetto europeo E.T.R.A.(Education Through Rehabilitative Art Photo) di cui la Provincia di Perugia è capofila in Italia e che ha come scopo primario quello di promuovere in persone adulte, in condizione di marginalità sociale, processi di rafforzamento dell’autostima e di acquisizione di competenze. E.T.R.A. utilizza una metodologia didattica che si ispira ai principi dell’arte terapia e all’uso della fotografia terapeutica. Il valore di questo evento espositivo che la Provincia di Perugia ed il suo maggior partner Borgorete proporranno, a Spello ed Assisi, prima di approdare a Lisbona, e a Città di Castello e Spoleto, dopo il ritorno in patria, è, con tutta evidenza, accresciuto dal fatto che, lo stesso, va a posizionarsi in un ruolo importante in direzione del riconoscimento di Capitale europea della cultura nel 2019 per Perugia, Assisi e l’Umbria tutta. La mostra sarà aperta al pubblico da sabato 20 a domenica 28 luglio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*