Vibio Marzo: “Restituire Perusia tra Augusto e Tiberio”

Associazione Porta S. Susanna Via Tornetta 7 (adiacente parcheggio Pellini) - Perugia VENERDI' 4 DICEMBRE 2015 - ore 21

Vibio Marzo: "Restituire Perusia tra Augusto e Tiberio"

Vibio Marzo: “Restituire Perusia tra Augusto e Tiberio”

Gaio Vibio Treboniano Gallo (questo il nome completo del soggetto di cui ci occupiamo) fu Imperatore romano dal 251 al 253 in un periodo burrascoso per le sorti dello Stato, caratterizzato da un’epidemia di peste, incursioni di barbari, perdita di province orientali e saccheggi di città. Apparteneva ad una famiglia senatoriale (la Gens Vibia), probabilmente di origine etrusca, che aveva i suoi possedimenti nel marscianese, come mostrano i toponimi di Monte Vibiano Vecchio e di Monte Castello Vibio. Morì a Forum Flamini (l’odierno San Giovanni Profiamma), a riprova del legame mai interrotto con la nostra terra. Di lui conserviamo il ricordo del nome, mentre il profilo dell’uomo si è andato sbiadendo col tempo. A recuperarlo ha pensato Franco Cotana, che gli ha dedicato una recente biografia.

Vibio

Il lato singolare dell’opera è che l’autore coltiva tutt’altri interessi professionali: è infatti professore ordinario di Fisica Tecnica Industriale presso l’Università di Perugia. Però ha trascorso l’adolescenza a Mercatello (Monte Vibiano Nuovo), cioè negli stessi luoghi dell’Imperatore, ed è stato colpito dalla grande statua che lo raffigura presso il MET di New York. E ne ha ricostruito la storia. I risultati della ricerca saranno oggetto della conferenza (Vibio Marzo: “restituire” Perugia fra Augusto e Tiberio) che l’autore terrà venerdì 4 dicembre alle ore 21 presso la sede dell’Associazione Porta Santa Susanna, via Tornetta 7 (adiacente al Parcheggio Pellini). Il consueto momento conviviale concluderà in amicizia la serata. L’ingresso è libero, tutti sono cordialmente invitati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*