Unitre di Castiglione inaugura il ventesimo anno accademico

Una tavola rotonda sul Concilio Laterano del 1215 e sulle Crociate nel XIII secolo

Unitre di Castiglione inaugura il ventesimo anno accademico

Unitre di Castiglione inaugura il ventesimo anno accademico

Unitre di Castiglione inaugura il ventesimo anno accademicoDomani 12 dicembre alle ore 16 presso la Sala dei Concerti della Scuola di Musica, in via Buozzi 78, sarà inaugurato il XX anno accademico dell’Unitre (Università Popolare e della Terza Età) di Castiglione del Lago: i corsi sono comunque già iniziati lo scorso 3 novembre. Nel corso della cerimonia inaugurale saranno consegnati degli attestati di fedeltà a quei soci che si sono iscritti, senza interruzioni, nel secondo decennio dell’associazione. Seguirà una tavola rotonda sul Concilio Laterano IV del 1215 e sulle crociate nei primi anni del XIII secolo.

Il Concilio Laterano IV, voluto da papa Innocenzo III, ebbe inizio l’11 novembre 1215. Molte furono le questioni affrontate, fondamentale quella della transustanziazione, la trasformazione del pane e del vino nel corpo e nel sangue di Cristo nel momento della consacrazione. Papa Innocenzo III regnò dal 1198 al 2016, anno in cui morì a Perugia, dove fu sepolto, mentre si recava nel Nord Italia per organizzare la quinta crociata. È considerato da tutti, anche dagli storici “laici”, un grande papa che, sulle orme di Gregorio VII (1073-1085), sostenne con vigore il principio teocratico, cioè la supremazia della Chiesa di Roma e del suo Vescovo, il successore di Pietro, sulle altre Chiese e sull’Impero, per cui l’imperatore veniva ad essere un delegato del papa che gli conferiva il potere civile, per la semplice ragione che lo spirito ha il dominio sulla materia. Fu inoltre durante il suo pontificato che nacquero i due ordini religiosi “mendicanti”, i Domenicani e i Francescani, che si prefissero di operare in mezzo al popolo in precedenza quasi abbandonato a se stesso e vittima delle eresie.

«L’argomento delle crociate – sottolinea il presidente Unitre Giovanni Vezza – verrà affrontato dall’appassionato storico castiglionese Bruno Teatini che parlerà delle tre crociate dei primi anni del 1200: la quarta del 1204 che saccheggiò Costantinopoli, quella contro gli Albigesi che furono annientati nel 1208 e quella dei Fanciulli che finirono schiavi in Oriente nel 1212».

Unitre

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*