Unipegaso

Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri, gruppo Facebook

cresciuto costantemente fino a superare i 75.000 iscritti

Un libro tira l'altro ovvero il passaparola dei libri, gruppo Facebook

Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri, gruppo Facebook

da Claudio Cantini
Dopo Umbria Libri la bella manifestazione che si è tenuta recentemente a Foligno
, vogliamo presentarvi il gruppo Facebook “Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri”, 
che sta dalla parte del lettore. Si tratta di un folto e interattivo gruppo sui libri, creato da Claudio Cantini nel 2013, e cresciuto costantemente fino a superare i 75.000 iscritti. Il fondatore da oltre un anno è coadiuvato nella gestione da Valentina Leoni. 

La maggioranza degli iscritti sono donne e gli insegnanti rappresentano una delle categorie più numerose; molto spesso chiedono aiuto al gruppo per scegliere i libri da far leggere ai loro alunni. Questo sistema si è dimostrato utile perché le imposizioni di lettura non portano mai a niente mentre scegliere i libri da leggere insieme agli alunni su Facebook è un metodo molto più coinvolgente e i risultati si apprezzano subito. 

Si parla di libri senza privilegiare alcun genere letterario. La forza del gruppo sta nelle regole che vietano ogni tipo di pubblicità, l’ auto-promozione e l’uso dei link, in modo da dare importanza a quanto ogni singolo lettore scrive di suo pugno e condivide con gli altri.
Il gruppo è aperto e tutti possono richiedere l’iscrizione per partecipare  alle conversazioni in diretta; essendo un gruppo di lettori per i lettori, autori ed editori possono intervenire solo in qualità di lettori. Giornalmente passano sul gruppo più di  100 post con oltre 2.000 commenti utilissimi per orientare la buona lettura.  Ci sono iscritti che postano messaggi di aiuto mentre sono in libreria e che grazie ai commenti che ricevono in diretta  sul gruppo scelgono i libri da leggere.

Questo gruppo sui libri rappresenta una bella testimonianza del fatto che nell’era dei social ci sono ancora molte persone interessate alla lettura, che condividono on-line le proprie opinioni ed emozioni in una community nella quale si riconoscono. 
Questo è il Link per l’eventuale iscrizione https://www.facebook.com/groups/523172937735959/
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*