Umbria tra storia, arte e cultura, tesi laurea di cinque giovani studiosi

niziativa ideata nel 2005 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

Umbria tra storia, arte e cultura, tesi laurea di cinque giovani studiosi

Umbria tra storia, arte e cultura, tesi laurea di cinque giovani studiosi
da Lara Partenzi
PERUGIA – Sono cinque i giovani studiosi che quest’anno si sono aggiudicati il “Bando tesi di laurea”, iniziativa ideata nel 2005 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia con l’obiettivo di valorizzare gli studenti che si sono impegnati in attività di studio tese a dare risalto e ad approfondire la storia di personaggi e monumenti del territorio umbro, offrendo loro la possibilità di pubblicare le proprie tesi di laurea.

Questa mattina, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani, la presentazione dei lavori alla presenza della Vicepresidente e del Segretario Generale della Fondazione,Cristina Colaiacovo e Fabrizio Stazi, dei tre relatori Laura Teza, DonatellaScortecci, Giancarlo Gentilini e dei cinque autori delle tesi: Sonia Sollevanti,Benedetta Ricci, Stefano Ugolini, Alessandra Vergari e Chiara Roscini Vitali.

Dopo i saluti del Segretario Generale Fabrizio Stazi, che ha dato il benvenuto ai presenti ringraziandoli per la partecipazione a questa importante iniziativa, ha preso la parola la Vicepresidente Cristina Colaiacovo che, oltra a complimentarsi con i vincitori e con i docenti che li hanno ben indirizzati lungo il loro cammino scientifico, ha sottolineato come le Fondazioni siano diventate, nel corso degli anni, “un attore strategico per gli interventi nel campo della cultura, della ricerca scientifica, della tutela e valorizzazione dei beni culturali” a maggior ragione in una fase di “crescente disimpegno dello Stato da questi settori, in gran parte imputabile alle difficoltà di bilancio”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*