TORGIANO, CANTINE APERTE FORMATO FAMIGLIA

cantineaperte(umbriajournal.com) TORGIANO – E’ in formato famiglia l’edizione 2013 di Cantine Aperte firmata Lungarotti. Wine Safari, Lungarotti Wine Express, laboratori e piccole avventure notturne sono alcune delle iniziative che l’azienda umbra mette in campo per la giornata nazionale dell’enoturismo, in programma in tutta Italia domenica 26 maggio. Tra le novità di questa edizione l’apertura della cantina di Montefalco, terra del Sagrantino, dove sono in programma anche abbinamenti vino-cioccolato.

A Torgiano, in calendario eventi per tutte le età, a partire dai bambini. A loro, infatti, sono riservati laboratori e animazioni, organizzati in collaborazione con Post (Perugia Officina Scienza e Tecnologia) e Play in uno spazio riservato e controllato presso la cantina dell’azienda umbra. Da qui i genitori potranno salire sul trenino Lungarotti Wine Express alla volta del borgo medievale di Torgiano per visitare il wine resort Le Tre Vaselle e la sua Spa BellaUve, dove il vino si trasforma in benessere. Dalla vinoterapia alla cultura, il percorso prosegue verso il Museo del Vino custode di 5mila anni di storia enologica narrata attraverso oltre 3000 reperti ed il Museo dell’Olivo e dell’Olio (ingresso Museo del Vino euro 2,50/pax; Museo del Vino + Museo dell’Olio euro 5,00/pax). Sempre dalle Cantine Lungarotti, epicentro della giornata di Cantine Aperte, partono i Wine Safari: 3 jeep, guidate da autisti esperti che effettueranno a rotazione un divertente safari fra i vigneti di Torgiano, dove nascono i vini porta bandiera dell’azienda come il Rubesco. Cultura del vino ma anche del palato, con degustazioni in cantina di prodotti tipici umbri, accompagnati dai vini Lungarotti e dal “Cantico”, l’olio extravergine dell’azienda. La giornata si conclude in cantina con un aperitivo e musica dal vivo.

Ma a Torgiano, sabato 25 maggio, l’evento clou del Movimento Turismo del Vino ha anche una sua vernice speciale con un’iniziativa tutta dedicata ai bambini: “Sognando al museo” è una vera e propria esperienza notturna di gioco didattico rivolta ai bambini tra i 6 e i 10 anni e ambientata al Museo del Vino. Armati di tappetino e sacco a pelo, sotto la guida di operatori esperti, i visitatori si trasformeranno in piccoli campeggiatori museali che, tra un gioco e l’altro, potranno scoprire tutti i tesori custoditi nelle sue sale.

Prezzi speciali, infine, per i turisti ospiti alle Tre Vaselle in occasione di Cantine Aperte: pernottamento camera doppia e prima colazione a buffet a 149,00 euro. Inoltre sabato 25 maggio, per chi desidera pregustare Cantine Aperte con un tipico menù umbro, interpretato dallo chef delle Tre Vaselle Ciro D’Amico, presso il ristorante le Melograne del wine Resort sarà di scena la “cena del vignaiolo”: la cucina regionale abbinata ai vini delle Cantine Lungarotti, presentati per l’occasione direttamente dal produttore (euro 45 a persona).

Da quest’anno il gruppo umbro raddoppia inoltre l’appuntamento di Cantine Aperte: a Turrita di Montefalco domenica 26 maggio in programma degustazioni dei vini Lungarotti prodotti nella tenuta e, nel pomeriggio, abbinamenti vino-cioccolato. Spazio inoltre alle visite guidate in azienda, dalla cantina ipogea al vigneto in conversione biologica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*