Todi, “Wiki Loves Monuments” al Tempio della Consolazione

Tempio della consolazione

TEMPIO DELLA CONSOLAZIONE(umbriajournal.com) TODI – Il Tempio della Consolazione sarà protagonista del concorso fotografico internazionale “Wiki Loves Monuments”, progetto promosso da Wikimedia Italia per potenziare la visibilità dei monumenti e documentare il patrimonio culturale sul web, realizzando fotografie con licenza libera, nel rispetto del diritto d’autore e della legislazione italiana. Nell’ambito delle azioni a supporto della promozione turistica cittadina, l’Etab Todi, ente proprietario del tempio, ha infatti aderito al contest patrocinato tra gli altri dalla Commissione Europea e che, nel 2012, ha visto partecipare 32 nazioni, con 360 mila immagini caricate e 7,5 milioni di visite su internet, tanto da essere proclamato dal Guinnes dei Primati il concorso fotografico più grande del mondo. “Con questa iniziativa – spiega una nota – le immagini vengono aggiunte alle liste dei monumenti sulle diverse edizioni di Wikipedia, che con 480 milioni di accessi unici è il quinto sito più visitato al mondo, aumentando la divulgazione e stimolando la visita ai siti segnalati per fotografarli o, più semplicemente, per conoscerli”.

 

“Pochi sanno – sottolinea Emma Tracanella, la coordinatrice italiana del progetto che nelle scorse settimane è stata ospite a Todi – che in Italia il Codice Urbani non prevede la possibilità di fare fotografie di monumenti (comunque fuori copyright) e rilicenziarle senza una precisa autorizzazione degli enti che ne sono proprietari”. La partecipazione a Wiki Loves Monuments è dunque, sotto questo punto di vista, anche una sorta di “liberazione” del Tempio tuderte, con una sua ulteriore promozione in tutto il mondo. Il concorso è suddiviso in due fasi: la prima si svolge a livello nazionale, poi le 10 fotografie più meritevoli di ogni Paese verranno giudicate a livello internazionale per scegliere la vincitrice. Per partecipare bisogna scattare una o più immagini e caricarle sul sito a settembre, mese delle Giornate Europee del Patrimonio. Le foto vengono valutate per qualità tecnica, originalità del soggetto e del trattamento e in termini di utilità informativa per Wikipedia. “L’anno scorso – ricorda Emma Tracanella – a fronte di 936 monumenti italiani e 7.700 immagini caricate, due delle foto vincitrici del concorso nazionale si sono piazzate nella classifica mondiale al 5° e 15° posto”. Chissà che nel 2013 il Tempio della Consolazione, con la sua straordinaria bellezza, non riesca a stagliarsi su tutti e a fare da ambasciatore, grazie a Wikipedia, della bellezza di Todi in tutto il pianeta.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*