TEATRO DI FIGURA – “La fantastica avventura”

burattini(UJ.com3.0) PERUGIA -Domenica 14 aprile alle ore 17.30 per l’ultimo appuntamento della Stagione di Teatro per Ragazzi al Teatro di Figura di Perugia

L’Uovo Teatro Stabile di Innovazione Onlus presenta lo spettacolo di burattini dal titolo “La fantastica avventura” di Maria Cristina Gianbruno, con i burattini di Maria Signorelli, animati da Antonio Centofanti, Fiorenza Fusari e Alessandra Pavoni.

Non esiste paese senza un patrimonio favolistico e non esiste fiaba che non abbia varcato i confini del suo paese di origine. La storia della circolazione mondiale delle favole e dei racconti popolari è intessuta di avvenimenti straordinari quanto semplici: un cantastorie che si ferma in una fiera; un mercante che pernotta in una locanda; uno schiavo sradicato dalla sua terra di origine ed approdato ad altri lidi; i bivacchi dei soldati di ventura che percorrono miglia e miglia per contrade diverse; ecc. Raffrontando le favole di paesi diversi tra loro si può notare che situazioni e schemi sono molto simili quando, addirittura, non uguali; spesso cambia soltanto il nome dei protagonisti e la collocazione geografica.

Questo è anche il caso de ”La fantastica avventura”, il cui schema di base è presente nella tradizione favolistica di molti paesi europei, soprattutto di cultura orientale, ed è assai noto ai bambini di tutto il mondo.

Una nonnina, premurosa e apprensiva come tutte le nonne che si rispettino, e il suo nipotino, testardo e coraggioso, sono i protagonisti di questa favola per burattini. “La fantastica avventura” è naturalmente quella che capita al bambino in questione e che prende avvio da un “furto” perpetrato ai danni del piccolo eroe. Infatti il vento – che è anch’esso un personaggio – soffiando con gaia impetuosità disperde la farina necessaria per una torta che la nonnina si appresta a confezionare per il suo goloso nipotino. Questi, furente per la mancata dolce scorpacciata, decide di inseguire il vento per pretendere la restituzione del maltolto. Naturalmente l’indignazione che lo muove gli fa dimenticare di esser piccolo e indifeso per una impresa così grande e a nulla valgono le preghiere della nonnina per trattenerlo. Da questo momento comincia l’avventura per l’indomito bambino, fantastica giacché la strada che percorre sulle tracce del vento è costellata di incontri più o meno piacevoli, di decisioni sempre generose, e popolata da animaletti parlanti pronti a dare informazioni, a fare regalini, ecc. ecc. Ma fantastica anche perché, alla fine, il nostro eroe – cui la ingenuità tipica della sua età ha giocato anche qualche tiro – vive il suo momento magico riuscendo, lui così piccino, ad aver ragione di due grossi e incalliti imbroglioni.

Durata: 60 minuti circa – Età consigliata: dai 3 al 8 anni
Il TEATRO DI FIGURA PERUGIA Via del Castellano 2/a (trav. Corso Cavour, dietro la Chiesa di San Domenio)
Biglietti: € 6,50 intero – € 6 ridotto tessera infobambini(la tessera infobambini è gratuita e si può fare in biglietteria)
E’ possibile prenotare i posti chiamando il Tieffeu al numero di tel. 075 5725845 e-mail info@tieffeu.com – www.tieffeu.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*