Teatro, Anna Mazzamauro a Corciano con Nuda e Cruda

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria

Teatro, Anna Mazzamauro a Corciano con Nuda e Cruda

Teatro, Anna Mazzamauro a Corciano con Nuda e Cruda. Sarà Anna Mazzamauro a inaugurare la Stagione di Prosa di Corciano. Venerdì 18 novembre, alle 21 la popolare attrice comica presenta al Teatro della Filarmonica “Nuda e Cruda”. Uno spettacolo sagace e liberatorio, insolente e mite, audace e timido, ridanciano e al tempo stesso impegnato.

La grande energia emotiva della Mazzamauro coinvolge e magnetizza il pubblico esortandolo a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia, ad esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici.

La bruttezza è il punto di partenza per interpretare con ironia una divertente carrelata di personaggi, dalla massaia a cui hanno ucciso la figlia, quello della devota che prega Maria e il bellissimo episodio di una Magnani abbandonata che tenta di riconquistare al telefono l’amato Roberto Rossellini. Bellissime le musiche originali di Amedeo Minghi suonate dal vivo da Sasà Calabrese al pianoforte e chitarra.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*