Subasio di Spello, Sold out per tributo a Fabrizio De Andrè

Il ricavato sarà devoluto alla Pubblica assistenza Croce Bianca di Foligno

Subasio di Spello

Già tutto esaurito per l’evento dedicato alla musica di Fabrizio De Andrè in programma sabato 9 aprile alle ore 21.30 al Teatro Subasio. Grande è stata l’adesione a una serata che sarà all’insegna della musica, poesia e soprattutto della solidarietà: il ricavato sarà, infatti, devoluto alla Pubblica Assistenza Croce Bianca di Foligno per contribuire all’acquisto di strumenti elettromedicali per l’allestimento di una nuova autoambulanza.

A salire sul palco “Amico Fragile”, che per la serata vedrà l’esibizione di Alessandro Acciaro con la sua stupenda voce, Simone Benella alla chitarra e Emanuele Ceccarelli alla fisarmonica; il trio in versione acustica accompagnerà gli spettatori in un “viaggio” attraverso le canzoni e pensieri del grande poeta/cantautore genovese, raccontando con la voce narrante di Valeria Acciaro, “le storie dietro le canzoni”.

In circa sette anni di attività interamente dedicata alla figura di “Faber” e alla sua eccezionale opera, “Amico Fragile”, composto da otto musicisti professionisti umbri, conta al suo attivo oltre 150 concerti e più di 30 brani di repertorio impreziositi da alcuni arrangiamenti originali; a coronare il buon lavoro svolto nel 2010, il gruppo registra la prima auto-produzione di un CD e nel 2013, in collaborazione con Michele Ascolese, storico chitarrista di Fabrizio De Andrè, inizia un lavoro su brani inediti.

Nello stesso anno arriva finalista al Music Italy Show di Bologna per il Capitalent indetto da Radio Capital. Dal punto di vista organizzativo al fine di consentire l’assegnazione dei posti e l’inizio dello spettacolo in orario, si consiglia di arrivare in teatro alle ore 21.

L’iniziativa promossa dalla Croce Bianca di Foligno, è patrocinata dal Comune di Spello, dalla Fondazione Fabrizio de Andrè, dall’Associazione Via del Campo rosso da Genova, dall’Associazione “Amici di Spello” e dall’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana regione dell’Umbria.

Teatro Subasio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*