ORVIETO, AL MANCINELLI ARRIVA LUCIA MONDELLO CON ALICE

AliceNell’ambito della rassegna di teatro contemporaneo Visioni di futuro, domenica 9 marzo alle ore 17 al Teatro Mancinelli di Orvieto arriva lo spettacolo Alice e il palcoscenico si trasforma in un mondo “a testa in giù”, dove i personaggi della fantasia di Lewis Carroll, dal Cappellaio Matto alla Regina di Cuori, dal Bruco al Cerbiatto – riletti in chiave pop e visionaria – animano il mondo delle Meraviglie. Presentato dall’associazione culturale arte e spettacolo Domovoj, è uno spettacolo immaginifico ed esistenzialista, alla Sartre, che porta la firma dell’estroso regista Matteo Tarasco – tra i più stimati dai critici – e che vede Romina Mondello straordinaria interprete di una Alice dei nostri tempi: non più una ragazzina persa nella sua immaginazione, come da piccoli molti di noi l’hanno conosciuta e amata, bensì una persona profonda che però cura la sua malattia dell’anima in un manicomio vittoriano. Coprotagonista di Eva contro Eva in scena al Mancinelli nel novembre del 2012 e nota al grande pubblico grazie a fiction come La Piovra 7, R.I.S. Delitti imperfetti e a film come Palermo-Milano solo andata, la Mondello sarà affiancata in scena da Salvatore Rancatore, Giulia Galiani e Odette Piscitelli nei panni di diversi personaggi.

Ingresso euro 15, ridotto euro 10. Per ulteriori informazioni www.teatromancinelli.com  tel. 0763.340493

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*