NARNI, TEATRO, “IL GIUOCO DELLE PARTI” CON UMBERTO ORSINI

Umberto Orsini
Umberto Orsini
Umberto Orsini

(umbriajournal.com) NARNI – Umberto Orsini, dopo il successo riscosso lo scorso anno con La leggenda del grande inquisitore, ha scelto di tornare a Narni per allestire Il Giuoco delle Parti da Luigi Pirandello. Questo nuovo spettacolo, molto atteso dal mondo teatrale italiano, debutta in anteprima nazionale al Teatro Giuseppe Manini, martedì 4 febbraio, alle 21.

In scena con Orsini, un cast di attori di grande bravura quali Alvia Reale nel ruolo di Silia e Michele de Mauro in quello di Venanzi. La vicenda di Leone Gala, di Silia e di Guido Venanzi, rispettivamente marito moglie e amante è notissima. Un intrigo di passioni, ricatti e offese vere o presunte porta alla necessaria e cruenta eliminazione di uno dei tre, e cioè dell’amante, contrariamente a come di solito avviene nel teatro borghese dove è il marito ad essere la vittima.

Nel riproporre questo testo (già interpretato da Orsini quindici anni fa al Teatro Eliseo e poi in tournée per più di 200 repliche) il giovane regista Roberto Valerio ha immaginato un Leone Gala che sopravvissuto ai fatti narrati dalla commedia cerchi di ripercorrerli con la testimonianza del ricordo.

L’invenzione di questo doppio Leone Gala offre, grazie al contributo determinante della scenografia drammaturgica di Maurizio Balò, un salto nella follia del nostro tempo, dove le certezze sono tutte instabili, dove tutto è destinato all’oblio e dove la debolezza di un uomo diventa eroica e sublime come la tranquillità di un Dio.

Proprio per ricordare la famosa e storica edizione della commedia che fu data all’Eliseo dalla compagnia dei Giovani della quale anche lui fece parte per anni, Umberto Orsini porterà in giro questo spettacolo dedicandolo alla sua grande amica Rossella Falk, consapevole che l’intelligenza teatrale di Rossella non sarebbe indietreggiata di fronte ali piccoli tradimenti che questa versione propone.

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n°075/57542222. E’ possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*