Teatro Stabile dell’Umbria ha ottenuto 935.260 euro dal Ministero

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha assegnato i contributi per l’anno 2015 ai Teatri di Rilevante Interesse Culturale. Il Teatro Stabile dell’Umbria ha ottenuto 935.260 euro, con un aumento di 37.150 rispetto al 2014. Il Presidente Brunello Cucinelli e il Direttore Franco Ruggieri si dichiarano molto soddisfatti per questo positivo risultato che dimostra la validità del progetto presentato e delle scelte effettuate, anche in considerazione del fatto che a molti teatri sono stati tagliati in maniera consistente i contributi. Forte di questo riconoscimento, lo Stabile umbro, prosegue sulle linee artistiche che da sempre lo contraddistinguono, certo di un ulteriore e positivo sviluppo nel corso del trienno. Grande successo anche per la Campagna Abbonamenti del teatro Morlacchi di Perugia che chiude oggi la prima fase riservata agli abbonati a 11 spettacoli della scorsa stagione con un 20% in più di riconferme rispetto allo scorso anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*