Teatro Cucinelli, “Soirée Carlson”: serata-evento con Carolyn Carlson

@foto Marco Giugliarelli

Il Teatro Cucinelli di Solomeo ospita un evento speciale per omaggiare Carolyn Carlson, una delle figure più rappresentative della danza contemporanea francese. Tre spettacoli, “Home”, “Immersion” e “Mandala”, due compagnie in un’unica serata che ruota intorno al fascino carismatico di questa figura, considerata una vera e propria ‘madre’ della danza contemporanea internazionale, punto creativo e formativo per molti danzatori, e a cui la nuova generazione rende onore.
Per l’occasione è nato lo spettacolo “Home”, un incontro tra cinque danzatrici umbre, protagoniste della scena contemporanea nazionale e internazionale, formatesi al Dance Gallery di Perugia con Rita Petrone e Valentina Romito, che da anni coltiva un rapporto privilegiato con la Carlson, essendo stata sua assistente al CCN di Roubaix Nord Pas de Calais.

Compagnia Dance Gallery
“HOME” (Prima Assoluta)

Per celebrare i suoi 20 anni di vita, l’Associazione Dance Gallery ha ideato il progetto “Home” con l’intento di far incontrare sulla scena alcune tra le danzatrici che hanno compiuto la loro formazione presso il Dance Gallery, divenute ora vere e proprie protagoniste della scena contemporanea internazionale. “Home” indaga il concetto di ‘casa’ come luogo di origine, luogo dell’accoglienza e come uno spazio fisico ed emotivo in cui ritrovare e riscoprire il già conosciuto ma portando anche il nuovo, in un mescolarsi continuo di idee, relazioni, stati emotivi e stati fisici.

Regia: Rita Petrone – Valentina Romito Musica originale creata da Paki Zennaro Danzatrici: Amina Amici (Compagnia Amina Amici), Eleonora Chiocchini (Compagnia Simona Bucci, Compagnia Abbondanza Bertoni, Compagnia Tiziana Arnaboldi), Daria Menichetti (Teatro Valdoca, Compagnia Sosta Palmizi, Compagnia Abbondanza Bertoni), Chiara Michelini (Teatropersona, Compagnia Zerogrammi, Compagnia Abbondanza Bertoni), Sara Orselli (danzatrice ed assistente di Carolyn Carlson) Luci: Andrea Margarolo Produzione: Teatro Stabile dell’Umbria, Fondazione Brunello Cucinelli, Dance Gallery, Compagnia Simona Bucci
Dance Gallery – Centro Civico Danza Perugia (www.dancegallery.it)
Dance Gallery è un’associazione dove si studia danza in modo innovativo e creativo fin dal 1994.
Dance Gallery è una scuola che forma danzatori contemporanei preparandoli dal punto di vista tecnico, artistico e culturale.
Dance Gallery è un luogo dove bambini ed adulti possono approcciarsi alla danza e alle discipline del benessere con gioia e serenità, guidati da insegnanti qualificati.
Dance Gallery è promotore culturale sul territorio, dal 1994, organizzando spettacoli, rassegne di danza, workshop internazionali, incontri teorici, performances, laboratori nelle scuole istituzionali, in rete con soggetti pubblici e privati regionali,nazionali ed internazionali.
Dance Gallery crea nel 2009 il progetto Centro Civico Danza, in convenzione con il Comune di Perugia avendo tra i suoi obiettivi l’organizzazione di eventi e spettacoli, l’ospitalità e la residenza creativa per giovani artisti, umbri e non, assicurando loro uno spazio, un pubblico e un sostegno organizzativo.
Con il progetto “Home” e questo collettivo di artisti, Dance Gallery raggiunge una nuova maturità artistica: si propone come compagnia formata quasi esclusivamente da danzatrici umbre e punta a trovare uno spazio tra le realtà produttive della regione.

Carolyn Carlson Company – SHORT STORIES
“IMMERSION”

«Water lady» eterna, Carolyn Carlson incarna il gesto puro e unico come un’espressione del movimento acquatico nella sua metamorfosi infinita. Al suono delle onde, la coreografa s’immerge nella sua fluidità, nella sua intensa presenza dalle profondità insondabili. Come preludio alla creazione Eau interamente dedicata al suo tema prediletto, Carolyn Carlson offre al pubblico la visione affascinante di una danza mossa dalla forza vitale dell’elemento naturale. Creazione 2010
Coreografia e interpretazione: Carolyn Carlson Musica originale: Nicolas de Zorzi
Luci: Guillaume Bonneau
Produzione delegata: Carolyn Carlson Company
Produzione originale: Centre Chorégraphique National Roubaix Nord-Pas de Calais
In partnership con il Théâtre National de Chaillot

“MANDALA”
Un cuore che batte, che pulsa vita in un corpo che a sua volta ondeggia, volteggia. “Mandala” affascina lo spettatore con il suo ritmo ipnotico, accompagnato dalla musica intensa di Michael Gordon. Al simbolo dell’ensō, che rappresenta l’universo e il gesto artistico perfetto, si può aggiungere il riferimento ai cerchi nel grano. Manifestazioni geometriche dalle origini misteriose, appaiono come tanti messaggi emessi da una forza dello spirito, forse venuti d’altrove, e sembrano volerci ricordare l’ignoto che ci circonda. Sara Orselli, perugina, tra le prime danzatrici uscite dalla fucina del Dance Gallery, dà corpo a questo solo, risultato della complicità che la lega a Carolyn Carlson da oltre un decennio. Creazione 2010
Coreografia: Carolyn Carlson Interprete: Sara Orselli Musica: Michael Gordon: Weather parts 3 & 1 Costumi: Chrystel Zingiro
Luci: Freddy Bonneau Produzione delegata: Carolyn Carlson Company
Produzione originale: Centre Chorégraphique National Roubaix Nord-Pas de Calais con la collaborazione dell’Atelier de Paris-Carolyn Carlson

Carolyn Carlson
Arrivata a Parigi nel 1971, è una delle figure più rappresentative della danza contemporanea francese, ha lasciato la sua impronta in molti luoghi, tra i quali: l’Opéra di Parigi, il Théâtre de la Ville e il Festival d’Avignon. È una personalità di grande influenza per generazioni di interpreti e creatori. Danzatrice e coreografa straordinaria, il suo percorso la conduce dalla direzione del Teatro La Fenice di Venezia, al Ballet Cullberg di Stoccolma e in residenza al Finnish National Ballet e al Teatro di Helsinki. È stata invitata come coreografa da prestigiose compagnie, tra queste il Nederland Dans Theater 3 e il Ballet de l’Opéra di Bordeaux e il Balletto de l’Opéra di Parigi. Nel 2006 è stata insignita del Leone d’Oro alla Biennale di Venezia. Ha creato oltre cento coreografie, di cui molte sono diventate dei capisaldi della storia della danza, da Density 21,5 a The Year of the horse, da Blue Lady a Steppe, da Maa a Signes, da Writings on water a Inanna. Nel 1999 fonda l’Atelier de Paris alla Cartoucherie, di cui è attualmente Presidente onorario. Dal 2014, per due anni, è Artista associato al Théâtre National de Chaillot, dove ha sede la Carolyn Carlson Company.

Carolyn Carlson Company (www.carolyn-carlson.com)
La Compagnia Carolyn Carlson cerca un alveare, uno spazio di creatività e libertà all’interno del quale gesto e pensiero poetico si possano intrecciare…
Gennaio 2014: dopo nove anni passati alla direzione del CCN di Roubaix Nord Pas-de-Calais, Carolyn Carlson torna a Parigi e vi insedia la sua compagnia, la Carolyn Carlson Company (CCCy).
Forte di un repertorio straordinario e accompagnata da un gruppo di danzatori fedeli alla poetica della sua gestualità, la coreografa persegue il suo personale approccio creativo, con l’obiettivo di presentare ogni anno almeno due progetti importanti e trasmettere il proprio repertorio ai più prestigiosi corpi di ballo internazionali, oltre a continuare a presentare le sue coreografie tramite un’ assidua attività di tournée in tutto il mondo. In residenza al Théâtre National de Chaillot, la compagnia occupa un posto di rilievo nella scena coreografica parigina, seguendo le istituzioni partner del Teatro, proponendo improvvisazioni di danza, organizzando momenti di incontro, di scambio e di partecipazione con il pubblico.

* * *

Info e prenotazioni:
www.teatrostabile.umbria.it – Teatro Stabile dell’Umbria: 075.57542222
Prenotazioni tutti i giorni feriali dalle 16 alle 20
E-mail: biglietteria@teatrostabile.umbria.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*