Teatro Cucinelli: il 14 febbraio si esibirà la giovane Alessia Cecchetti

Sul palco la pianista Alessia Cecchetti proporrà un’antologia chopiniana

Teatro Cucinelli: il 14 febbraio si esibirà la giovane Alessia Cecchetti

Teatro Cucinelli: il 14 febbraio si esibirà la giovane Alessia Cecchetti

Domenica al Teatro Cucinelli torna l’appuntamento con i giovani talenti scelti dalla Fondazione Brunello e Federica Cucinelli per la stagione musicale 2015/2016.

Sul palco la pianista Alessia Cecchetti proporrà un’antologia chopiniana che presenta diverse “tinte” della ricchissima tavolozza espressiva del poeta del pianoforte: dalle atmosfere intimistiche dei tre Notturni op. 9, prima silloge pubblicata di uno dei generi che lo accompagnerà per tutta la vita, allo slancio dei due primi Scherzi, composti a Vienna durante l’insurrezione polacca contro l’occupazione russa, fino all’“eroismo” della Polacca op. 53, composta nel 1842 e sua pagina-simbolo.

Alessia Cecchetti nata a Perugia nel 1992, nel 2011 si è diplomata in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di musica F. Morlacchi di Perugia sotto la guida di G. Petrucci. Nel 2012 ha studiato presso l’Accademia Musicale Pescarese sotto la guida di P. Bordoni e, nel marzo 2015, con l’esecuzione del Concerto in mi minore di F. Chopin, ha conseguito la laurea di II livello in pianoforte presso il Conservatorio di musica F. Morlacchi di Perugia sotto la guida di S. Ragni, riportando la votazione di 110 e lode. Da maggio 2015 si sta perfezionando con M. Vacatello.

Questo il programma

  1. Chopin (1810-1849)
  2. Chopin – Scherzo op. 31 n. 2
  3. Chopin – Notturno op. 9 n. 1
  4. Chopin – Notturno op. 9 n. 2
  5. Chopin – Notturno op. 9 n. 3
  6. Chopin – Scherzo op. 20 n. 1
  7. Chopin – Polacca “Eroica” op. 53

NOTA: Si ricorda a quanti verranno al concerto di utilizzare il parcheggio sottostante il teatro

Teatro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*