SPELLO, ULTIMO FINE SETTIMANA PER LA MOSTRA OMAGGIO A EMILIO GRECO

Ifigenia_1961_EmilioGrecoUltimi due giorni per visitare la mostra “Omaggio a Emilio Greco: forme, suggestioni e percorsi tra le opere del Maestro”, allestita presso il Palazzo Comunale, organizzata dall’amministrazione comunale in accordo con gli Archivi Emilio Greco di Roma e la collaborazione di Sistema Museo.

In occasione dell’ultimo fine settimana di apertura, Spello festeggia l’8 marzo con lo spettacolo “Come gemma nel suo scrigno. un viaggio nel mondo femminile”, un incontro a cura dell’Accademia degli InQuieti dove, tra letture di liriche, musica e performance, si percorrerà un viaggio nel mondo femminile raccontato attraverso le opere di Emilio Greco e dei contributi artistici dei contemporanei. L’appuntamento è per sabato 8 marzo alle  18 nella Sala dell’Editto del Palazzo Comunale di Spello.

Domenica 9 marzo, alle 17.30, verrà presentato il catalogo ufficiale della mostra “Omaggio a Emilio Greco. Forme, suggestioni e percorsi tra le opere del maestro”, alla presenza del sindaco Sandro Vitali, dell’assessore alla Cultura Liana Tili, del soprintendente BSAE dell’Umbria Fabio De Chirico e della presidente degli Archivi Emilio Greco Antonella Greco.

Due appuntamenti di rilievo, su cui l’amministrazione comunale ha investito per concludere positivamente il progetto “Omaggio a Emilio Greco”, nella ricorrenza del primo centenario dalla nascita del maestro catanese. Oltre al coinvolgimento degli Archivi Greco per la mostra sull’artista, la novità è stata la partecipazione di cinquanta contemporanei che hanno preso parte con una loro opera, così da tributare un importante e significativo esponente dell’arte del ‘900 italiano nonché cittadino onorario di Spello dal 1985.

Significativo il successo di pubblico e di critica riscosso nei quattro mesi di apertura della mostra, con un totale di 3000 visitatori, che già ne avevano siglato la proroga lo scorso 6 gennaio.

Due le sezioni dell’allestimento, in cui il tema dominante è quello più caro ad Emilio Greco, la donna. Nella prima sezione, presso le sale del Museo Emilio Greco di Spello, sette affascinanti sculture femminili dialogano con le opere esposte permanentemente in questo spazio.

L’apertura della mostra è prevista nei giorni di sabato e domenica, dalle 15 alle 19, con ingresso gratuito. La seconda sezione prevede, invece, la presenza di oltre cinquanta artisti contemporanei con dipinti, sculture, fotografie, installazioni ed opere grafiche.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*