La scuola superiore “Rosselli-Rasetti” ha presentato due progetti europei a Coloriamo i Cieli

Simone Petrucci (pres. Italia Nostra Castiglione)(umbriajournal.com by AKR) – CASTIGLIONE DEL LAGO – A Coloriamo i Cieli 2014 l’Istituto d’istruzione secondaria “Rosselli-Rasetti” di Castiglione del Lago, in collaborazione con il Laboratorio del Cittadino e la sezione di Italia Nostra Trasimeno, ha presentato due progetti LLP, un Comenius dal titolo “Sos Time” ed un Grundtvig dal titolo “Opengate“. Il Rosselli-Rasetti ha intrapreso questo percorso lo scorso anno avviando progetti volti al potenziamento delle attività extrascolastiche per un miglioramento delle conoscenze e competenze degli studenti in campo sportivo, sociale, culturale, linguistico e soprattutto multiculturale.

SOS TIME COMENIUS è un progetto sovvenzionato dalla Comunità Europea all’interno del vecchio programma LLP Lifelong Learning, che permette ai giovani coinvolti di cimentarsi in attività extrascolastiche dall’alto valore culturale e pedagogico. Questi sono i temi principali trattati nel progetto che permetterà ad alcuni studenti e professori di prendere parte alla mobilità in Polonia dal 27 al 31 maggio. Durante la conferenza di presentazione i ragazzi hanno mostrato al pubblico le attività svolte e i contenuti del progetto nonché una panoramica sui partner europei. Alla fine della Conferenza studenti e responsabili delle due associazioni hanno preso parte ad una visita guidata naturalistica con l’utilizzo della tecnologia dei codici QR. Durante questa conferenza è stato presentato il sito web del progetto e le varie schede botaniche realizzate dai ragazzi, con il supporto degli esperti del Laboratorio del cittadino. Tutte le informazioni sono oggi disponibili all’interno del sito www.sostimecomenius.wordpress.com e disseminate lungo tutto il percorso naturalistico del parco dell’ex aeroporto di Castiglione del Lago attraverso la tecnologia dei codici QR.Progetti europei a Coloriamo i Cieli

Alla conferenza hanno anche preso parte numerosi professori e delegati stranieri provenienti da Francia, Spagna, Turchia, Svizzera e Polonia, tutti partner del progetto LLP OPENGATE che vede in prima fila coinvolta l’associazione Italia Nostra Onlus Sez. Castiglione del Lago. Un progetto volto allo sviluppo di attività culturali legate alle tecniche espressive, all’arte, alla natura e alla gastronomia. L’iniziativa svolta ha riscosso un grande successo suscitando notevole interesse e curiosità all’interno della comunità castiglionese. I due progetti sono stati presentati da Eleonora Tesei, dirigente Istituto Omnicomprensivo Rosselli-Rasetti e da Simone Petrucci, presidente di Italia Nostra Onlus Castiglione del Lago.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*