SAN BEVIGNATE, PRIMA CONFERENZA DEL NUOVO CICLO SULLA STORIA DEI TEMPLARI

Caso San Bevignate di Perugia, Tar accoglie ricorso Adisu
San Bevignate
San Bevignate
San Bevignate

(umbriajournal.com) PERUGIA – Con la conferenza di Barbara Frale dal titolo “La fine dell’Ordine del Tempio” comincerà domani, ore 17,30 a San Bevignate il nuovo ciclo di incontri sulla storia dei Templari organizzato dal Comune di Perugia con il contributo della Regione Umbria e il patrocinio dell’Università degli Studi di Perugia, della Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Umbria, dell’Arcidiocesi di Perugia, della Delegazione di Perugia del FAI e della Deputazione di Storia patria per l’Umbria. Titolo del ciclo: “La storia dei Templari raccontata a San Bevignate”.

Autrice nel 2001 del fortunoso ritrovamento, nel fondo di Castel Sant’Angelo dell’Archivio Segreto Vaticano, di un documento per lungo tempo sfuggito alle indagini di studiosi e archivisti, Barbara Frale ha contribuito in modo decisivo a ricostruire le vicende del drammatico epilogo dell’Ordine del Tempio, travolto nel 1307 dalle infamanti accuse di eresia, sodomia e idolatria.

Grazie infatti a queste nuove acquisizioni che l’analisi delle fonti relative al processo intentato ai milites Templi ha potuto avvalersi di un documento fondamentale: l’interrogatorio del Gran Maestro dell’Ordine, Jacques de Molay, e dei Precettori di Outremer, di Francia, di Poitou e Aquitania e di Normandia da parte di uomini di fiducia di Clemente V, incaricati di far luce sui fatti dei quali i Templari erano accusati. La data scelta per cominciare il ciclo di conferenza non è casuale. La morte sul rogo di Jacques de Molay avvenne infatti a Parigi, su un isoletta della Senna, il 18 marzo 1314, esattamente 700 anni fa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*