Presentato il X Festival di Musica Classica di Castiglione del Lago

1488_01 LOC 31,1x45,7.fh11Presentato a Palazzo Donini il X Festival di Musica Classica di Castiglione del Lago che si svolgerà dal 22 agosto al 6 settembre 2014. Tutti i concerti si terranno nel prestigioso scenario della Sala del Teatro di Palazzo della Corgna, tranne l’appuntamento del 28 agosto a Villa Nazzarena di Pozzuolo dove si esibirà il Quartetto Ascanio. Quest’anno c’è la grande novità dell’abbinamento con il Music Fest Perugia con la celebre opera “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini in calendario il 30 agosto alla Rocca Medievale di Castiglione del Lago.

«Sono due eventi molto importanti per noi castiglionesi – ha dichiarato Ivana Bricca, assessore alla cultura di Castiglione del Lago – perché continuano il percorso culturale che abbiamo intrapreso attraverso la musica e perché per la prima volta una data del Music Fest è all’interno del programma del Festival di Musica Classica. Al Festival nelle otto serate saranno presenti professionisti internazionali e giovani professionisti locali di grande talento: da sottolineare la serata di Pozzuolo dove, come ogni anno, porteremo la grande musica nel giardino di Villa Nazzarena, una struttura di assistenza per disabili. Ringrazio di cuore il direttore artistico Marzia Zacchia Crispolti, per il suo entusiasmo e la sua passione che ha ideato, sostiene economicamente ed è la vera anima del Festival. Ringrazio anche Peter Hermes e Ilana Vered per la fiducia che hanno dato a Castiglione, fiducia credo ben riposta vista il successo di pubblico degli anni scorsi». Donatella Porzi, assessore provinciale alla cultura, ha evidenziato l’importanza dello scambio culturale tra il Trasimeno e la Svizzera dove Marzia Zacchia Crispolti risiede e lavora da tantissimi anni, uno scambio che porta conoscenza e arricchimento al nostro territorio.

Marzia Crispolti e Donatella Porzi«Grazie al Comune di Castiglione del Lago – ha affermato la direttrice artistica Marzia Zacchia Crispolti – che da 10 edizioni e con tanto impegno riesce a mantenere gratuito l’ingresso ai concerti. Ringrazio con affetto il maestro Stefano Ragni che dall’inizio mi aiuta e mi sostiene nelle scelte artistiche e nello scovare le nuove leve della musica classica. Quest’anno al concerto d’esordio del 22 agosto avremo il piacere di ospitare il grande compositore ucraino Valentin Silvestrov che assisterà all’esibizione del Duo Gazzana, per il quale ha scritto appositamente quattro pezzi inediti».

Si parte venerdì 22 agosto con il concerto del Duo Gazzana, con Natascia Gazzana al violino e Raffaella Gazzana al pianoforte; sabato 23 il pianista Sebastiano Busco accompagnato dal flauto di Christian De La Fontaine; martedì 26 è la volta di Stefano Ragni al pianoforte insieme al baritono Guido Magnani; tappa a Pozzuolo Umbro giovedì 28 con il Quartetto Ascanio; il 29 si torna a Palazzo della Corgna con il Trio Paderewski composto da Catherina Lemoni O’Doherty al pianoforte, Francesco Bartoletti al violoncello e David O’Doherty al violino; domenica 31 agosto il pianoforte di Alessandro Bistarelli; giovedì 4 settembre Adalberto Maria Riva al pianoforte insieme al mezzo soprano Maria Irene Fantini; il festival si conclude sabato 6 settembre con il pianista Matteo Gobbini e il soprano Myung Jae Kho. Tutti i concerti sono gratuiti con inizio alle 21,30.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*