Presentato all’Ambasciata d’Italia a Vienna il Festival delle Nazioni

L’Ambasciata d’Italia a Vienna ha ospitato oggi, mercoledì 10 giugno, la presentazione della 48ma edizione del Festival delle Nazioni. Lo splendido Salone delle Feste di Palazzo Metternich ha accolto giornalisti austriaci specializzati nel settore musicale e turistico, tour operator, rappresentanti del mondo culturale viennese, musicisti, curatori di mostre, organizzatori di eventi ed esponenti della società civile e della comunità italiana a Vienna.

Dopo la visione di un breve filmato promozionale del Festival delle Nazioni e del territorio umbro che lo ospita, l’Ambasciatore Giorgio Marrapodi ha preso la parola: “Non abbiamo dubbi sull’importanza di promuovere il Festival delle Nazioni. È accattivante, e non è qualcosa che riguarda solo la musica o la cultura, riguarda le eccellenze italiane. Il turismo austriaco in Italia è in forte crescita. I numeri erano già importanti negli anni precedenti ma i dati del 2015 mostrano ulteriori segni di crescita. Noi dobbiamo proporre nuove offerte per il turismo austriaco e il Festival ci offre una grande opportunità. L’Umbria è una delle più belle regioni d’Italia, ricchissima dal punto di vista naturalistico e culturale. Merita una visita da parte di quegli austriaci che ancora non l’hanno visitata”.

“L’Austria ha un patrimonio musicale straordinario, è persino inutile ricordarlo – ha dichiarato Giuliano Giubilei, Presidente del Festival delle Nazioni –. Con l’omaggio a questa Nazione vogliamo contribuire alla diffusione di questo patrimonio ma anche dare il nostro contributo alla riflessione sulla prima guerra mondiale, il cui centenario, almeno per l’entrata in guerra dell’Italia, cade quest’anno”.

È intervenuta anche Clara Bencivenga, Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Vienna, e il Direttore artistico Aldo Sisillo, che ha illustrato il programma della 48ma edizione del Festival.

Al termine della presentazione, è stata offerta una degustazione di piatti caldi e freddi della tradizione umbra, accompagnati da vini e prodotti tipici, organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*