PERUGIA, TEATRO BRECHT, 14 SPETTACOLI PER LA QUINTA STAGIONE

ALICE_MUTAZIONI_FONTEMAGGIOREdi Luana Pioppi
(umbriajournal.com) PERUGIA – Sabato due novembre prenderà il via la quinta stagione del teatro Brecht di San Sisto di Perugia, organizzata da Fontemaggiore Teatro Stabile di Innovazione, in programma fino al 24 aprile 2014. Il primo spettacolo, dei quattordici in programma (tutti con inizio alle ore 21,15), è tutto “made in Umbria” con “Alice”, per la regia di Beatrice Ripoli, che vedrà salire sul palco 18 attori, di diversa età ed esperienza, della scuola di teatro di Fontemaggiore “Mutazioni” insieme all’attrice professionista Valentina Renzulli.

Seguirà “L’America dentro” di Carolina Balucani (7 novembre). Lo spettacolo fa parte del progetto interregionale “Teatri del Tempo Presente”, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e da nove regioni italiane, tra cui l’Umbria. L’obiettivo è il sostegno alla produzione e alla circuitazione di rappresentazioni realizzate da giovani artisti con meno di 35 anni. Ogni regione ha selezionato una nuova produzione ed ha individuato, tramite un apposito bando, un soggetto attuatore che, oltre a seguire la produzione del proprio spettacolo, dovrà ospitare anche quelli delle altre regioni. In Umbria è stata selezionata Fontemaggiore in partnership con Indisciplinarte di Terni e lo spettacolo che sarà messo in scena è intitolato “L’America dentro” di Carolina Balucani.

Seguiranno: “To this purpose only” (“Teatri del Tempo Presente” – Lombardia) di Fattoria Vittadini e Matanicola (14 novembre), “Lo splendore dei supplizi” (“Teatri del Tempo Presente” – Puglia) di Fibre Parallele (29 novembre), “Mal Bianco” (“Teatri del Tempo Presente” – Toscana) di Zaches Teatro (13 dicembre), “Seelenheim” di Undercover Dance Company (11 gennaio 2014), “Medea big oil” di Collettivo Internoenki (8 febbraio), “1principe” di Occhi sul Mondo (22-23 febbraio), “Buonanotte brivido” di Donati & Olesen (28 febbraio), “Radio garage rock” di Donati & Olesen (15 marzo), “Tandem” di Civilleri e Lo Sicco (21 marzo), “Tre studi per una crocifissione” di Danio Manfredini (6 aprile), “Incisioni” di Danio Manfredini (12 aprile), “Ubu roi” di Fortebraccio Teatro (24 aprile).

Durante la stagione teatrale, inoltre, sono previste due novità: il foyer del Brecht diventerà uno spazio espositivo ospitando diverse mostre ogni mese e si terrà anche un laboratorio teatrale a cura di Danio Manfredini è in programma dal 7 all’11 aprile 2014 e durerà 40 ore.
Novità anche per quanto riguarda i costi. I prezzi dei biglietti scenderanno da 13 euro e 12 euro. Ridotti per i soci Coop e per coloro che presenteranno tiket del Teatro Sant’Angelo. Previsto anche un abbonamento a sette spettacoli al costo di 60 euro o 55 euro.
La stagione del teatro Brecht è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Umbria, dal Comune di Perugia e da Liomatic.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*