Perugia, Patrimonio Invisibile, Chiesa San Simone del Carmine e scuola Santa Croce aprono le loro porte

SCUOLA-SANTA-CROCE-PERUGIA-MARIA-MONTESSORIPERUGIA – Sabato 12 aprile alle ore 15:00, presso le scalette di Via del Carmine di fronte all’ingresso dell’ex cinema Modernissimo, l’Associazione Meravigliarti in Umbria vi attende per aprirvi le porte della chiesa di San Simone e della scuola Santa Croce.

Meravigliarti in Umbria vi condurrà alla ricerca del patrimonio invisibile della città attraverso gli ambienti chiusi da anni della Chiesa dei Santi Simone e Giuda per ripercorrere insieme la le vicende che hanno caratterizzato questo complesso religioso ed osservare il patrimonio artistico che ancora custodisce.

In occasione della nostra visita la Scuola Santa Croce ci permetterà di visitare anche gli ambienti del convento che occupa dal 1861, con la cripta, i misteriosi cunicoli sotterranei e la soffitta con il famoso affresco della Santa Croce che da’ il nome all’istituzione scolastica.

Ammireremo insieme quegli spazi, un tempo luoghi di vita quotidiana per i frati Carmelitani, dove per la prima volta nel 1909 Maria Montessori sperimentò  il suo metodo e dove, oggi come allora, nelle stanze affrescate del Priore e del Refettorio, i bambini non “imparano” ma costruiscono il loro sapere e la loro personalità attraverso l’esperienza e la relazioni con lo spazio, le cose e gli altri.

Al termine della visita le cuoche della scuola delizieranno il palato dei partecipanti con una merenda che verrà offerta nel giardino del convento.

E’ prevista un’offerta minima di 8 euro

Il ricavato della visita sarà devoluto in favore della Scuola Santa Croce

Info e prenotazioni: Associazione Culturale Meravigliarti in Umbria – Cell. 3476052993 – email meravigliarti.inumbria@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*