Perugia love film festival entra nel vivo della terza edizione

sala gremita per proiezione del film italo-russo “Di tutti i colori”

Perugia love film festival entra nel vivo della terza edizione

Perugia love film festival entra nel vivo della terza edizione 
Da Giuseppe Scarlato
PERUGIA – Il Perugia Love Film Festival entra nel pieno della terza edizione, con un successo di pubblico. Sala gremita di spettatori per la proiezione del film italo-russo “Di tutti i colori”.

Il regista Max Nardari, accolto nel capolouogo umbro dal direttore artistico Corvi, ha ritirato il primo premio per questo lavoro, che ha ottenuto consenso di critica e di pubblico in Russia. Gli appalusi al “miglior regista esordiente” sono stati condivisi da Nardari con il cast stellare: da Giancarlo Giannini a Nino Frassica, da Paolo Conticini ad Andrea Preti e Tosca D’Aquino. Le serate dedicate al cinema, quale arte che può raccontare l’amore in tutte le sue sfaccettature, proseguono nel centro di Perugia e vedono per questa sera l’arrivo di Volfango De Biasi.

Il regista romano non ha certo bisogno di promuovere “Crazy for Football”, il documentario recentemente premiato dal prestigioso David di Donatello, di cui la proiezione per tutti alle 21 presso le Officine Fratti.

Le splendide sale degli storici palazzi istituzionali si concedono ai turisti anche nel pomeriggio per le presentazioni di libri, da quello di Sandro Allegrini all’ultimo di Federico Moccia.

Lo staff del festival è lieto di stimolare l’incontro tra pubblico e artisti cinematografici con domande e opinioni al termine di ogni proiezione.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*