Perugia, Crisalide, percorso di sviluppo post embrionale per l’ex carcere di Piazza Partigiani

Crisalide
Crisalide
Crisalide

(umbriajournal.com) PERUGIA – Nell’ambito dell’evento “Siamo in finale, saremo Capitale” promosso dal Comune di Perugia, Assessorato alle Politiche Culturali, per la candidatura di Perugia a Capitale europea della Cultura 2019, il Teatro di Sacco in collaborazione con Undercover Dance Company(di Manuela Giulietti) e Conservatorio di musica Francesco Morlacchi presenta Crisalide, Percorso di sviluppo post embrionale domenica 30 marzo p.v. dalle ore 11.00 alle ore 16.00 presso l’ex carcere di Piazza Partigiani.

La crisalide (dal greco khrusos, oro) inizialmente definisce lo stadio larvale durante il quale l’insetto ha già assunto la forma adulta ma è ancora imprigionato nel proprio involucro, come all’interno del carcere dove, mura fatiscenti, le pene, il dolore, ma contemporaneamente la straordinaria umanità di voci, suoni e gesti ormai fantasmi, formano la linfa vitale di un bozzolo che sta per trasformarsi in splendida farfalla. La performance anticipa l’oro che verrà quando il bozzolo vedrà compiuta la propria evoluzione infrangendo il guscio dell’incertezza per danzare l’immortale gioco della vita. La Crisalide, quindi, come metafora dell’individuo che da embrione-detenuto e costretto conquista la sua forma evoluta, attraversando vari stadi di oblio, fino alla metamorfosi e al riscatto finale.

Si tratta di un percorso della durata di 50 minuti all’interno delle stanze dell’ex struttura penitenziaria perugina. Il pubblico visiterà i luoghi in cui si avvicenderanno le performance recitate e musicali degli artisti. Il percorso in dettaglio:
IL NIDO (ingresso cortile interno), performer Samuele Chiovoloni
GRIDA NINFALI (scale di accesso al primo piano) a cura del conservatorio di musica di Perugia Francesco Morlacchi
PUPA (stanza avvocati), performer Mauro Celaia e Elisa Menchicchi
EXUVIA (cappella), performer Roberto Biselli e Maurizio Modesti
EVAPORAZIONE (panoptico), performer Letizia Cucchia, Paola Franceschini, Greta Genovesi, Costanza Lindi, Claudia Micheli
METAMORFOSI (cortile per l’ora d’aria), performer Rinaldo Morosi, Daniele Tomassini e Chiara Verdecchia.
Ingresso gratuito – Prenotazione obbligatoria. Ogni ora il pubblico potrà partecipare al percorso (11.00-12.00-13.00-14.00-15.00-16.00) in gruppi di massimo 30 persone. Info e prenotazioni 075.5847731 320.6236109

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*