PERUGIA, ALLA SCOPERTA DELLE DONNE DELLA FONTANA MAGGIORE

fontana-maggiore-perugia-umbria1Un percorso inedito e interessante sarà quello affrontato nella conferenza del 6 marzo presso la Biblioteca Comunale di San Matteo degli Armeni in collaborazione con l’Associazione MeravigliARTI in Umbria sul tema “Le donne della Fontana Maggiore”. L’incontro sarà incentrato sull’iconografia del celebre monumento perugino con uno sguardo attento alle protagoniste silenziose dei rilievi della Fontana Maggiore: le donne. E’ proprio questa presenza femminile, fino ad ora mai studiata, che farà emergere un sorprendente spaccato di vita medievale in cui il ruolo delle donne, in particolare di quelle coniugate, risulta tutt’altro che marginale nel quadro sociale, culturale ed economico del XIII secolo. Nel corso del viaggio con parole e immagini si incontreranno figure femminili rese famose dalla letteratura e dalla storia tra le quali la Lupa che allattò Romolo e Remo e Rea Silvia, sacerdotessa vestale che con il dio Marte concepì i gemelli fondatori di Roma.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*