Primi d'Italia

Perugia 1416 27 giorni al palio, torna elezione dama Rione Porta sant’Angelo

Il rione più animato e vivo del territorio perugino

Perugia 1416 27 giorni al palio, torna elezione dama Rione Porta sant’Angelo

Perugia 1416 27 giorni al palio, torna elezione dama Rione Porta sant’Angelo

PERUGIA – Appuntamento per sabato 13 maggio ore 16 –  convento di San Francesco al monte presentazione delle dame e loro elezione. Presente Monia Mattiacci dama dello scorso anno che donerà un dono quale passaggio dello scetro alla nuova  Dama. Per chi volesse entrare nel vivo della rievocazione dalle 15 presso l arco etrusco partirà una rappresentanza del corteo , che seguirà il percorso del Borgo s angelo fino al  convento di monteripido dove si svolgerà l’ elezione.

La sfilata delle sei Dame sarà gradevolmente accompagnata dall’ensemble di musica antica Aquila Altera (prende il suo nome da un madrigale di Jacopo da Bologna e nasce all’Aquila nel 1998 )  Dalla sua fondazione l’ensemble si è avvalso della partecipazione all’attività musicale e di ricerca storico-musicologica di musicisti, cantanti e danzatori, specializzati nel repertorio antico e collaborano stabilmente con l’ensemble Daniele Bernardini, Cristina Ternovec, e Gabriele Pro.

Seguirà una visita al convento San Francesco del Monte , ambiente suggestivo e silenzioso alle porte della città, con la sua unica e storica Bibblioteca che conserva ben 18.000 volumi,tra cui antichi manoscritti e un prezioso archivio con documenti  del XVI.

A conclusione della serata cena presso il bellissimo oratorio del conventoIl Rione Porta sant’ angelo in occasione dell’ elezione della Dama festeggerà  il suo 200 socio, Il rione più animato e vivo del territorio perugino.

“Siamo a 27 giorni dall evento più importante dell anno per il Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo” ci dice il console Francesco Tei “abbiamo fatto un lavoro sfiancante tra mille difficoltà e tanti dubbi, che ci ha però portato ad essere il rione con il maggior numero di soci, e una squadra di atleti in cui crediamo e puntiamo fortemente. Ora cio che conta  per i nostri 200 soci, è avere il palio dell anno”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*