Palio dei Quartieri, Premio speciale a Porta Santa Croce

Porta Santa Croce vince il terzo Premio speciale consecutivo. Con uno scarto notevole sugli avversari di Borgo San Martino, la giuria di qualità premia il corteo storico, la rappresentazione teatrale e la cena d’epoca di Porta Santa Croce. Borgo San Martino non vince dal 2011.

Per il corteo storico Porta Santa Croce conquista 24,05 punti, 19,05 a Borgo San Martino. Negli spazi teatrali divario minore. San Martino guadagna 24,45 punti, contro i 25 di Santa Croce. Nelle cene d’epoca a San Martino 13,20, Santa Croce 14,10. Nel totale Borgo San Martino 56,70, Porta Santa Croce 63,15.

A leggere il verdetto il sindaco Giovanni Bontempi, che quest’anno è anche il massimo rappresentante dell’Ente Palio dei Quartieri. Al quartiere vincitore è andata quindi l’opera di Elvio Biagioni che rappresenta il borgo, da poco riaperto dopo il sisma del ’97.

Oggi invece è la giornata che assegnerà il Palio. La “gara del Roccio” inizierà alle 16 al Campo dei giochi. Qui i cavalieri si sfideranno in abilità e in velocità, dovendo centrare con la lancia un anello di 30 centimetri di diametro e dovendo arrivare per primi al traguardo.

Questa sera, dalle 21, in piazza Umberto I, il gioco della “Dama infedele”. Quattro tratti di staffetta e tre di portantina (gara tipica nocerina, dove quattro atleti ciascun rione corrono sorreggendo in spalla una portantina in legno dove è seduto un contradaiolo, detto “priore”) lungo le vie del centro.

Per le 23.30 ci sarà l’assegnazione del Palio e, a seguire, uno spettacolo pirotecnico.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*