Umbria Jazz Winter #22, ad Orvieto dal 27 dicembre 2014 al 1 gennaio 2015

Anche quest’anno Umbria Jazz, nella sua versione invernale, andrà in scena a Orvieto, come ogni anno dal 1993.

Una novità per quest’anno sarà la durata del festival: uno in più rispetto alle ultime edizioni, dal 27 dicembre al 1° gennaio: sei giorni di  musica di qualità con il valore aggiunto di una ambientazione unica: il centro storico di una delle più belle e suggestive città dell’ Umbria.

Come accade da qualche anno, sarà il jazz italiano, che vive un periodo di straordinaria creatività, a costituire parte importante del programma. Protagonisti saranno infatti i Doctor 3, ossia Danilo Rea, Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra,  e Paolo Fresu, in duo con Omar Sosa.

Non poteva mancare un tributo a un album leggendario: sono passati 50 anni, era il 1964,  dall’uscita di “A Love Supreme” di John Coltrane, pietra miliare della storia del jazz. Protagonista sarà un quintetto capitanato da Joe Lovano e Chris Potter.

In cartellone troveranno spazio anche il pianista Jonathan Batiste con gli Stay Human e la clarinettista Anat Cohen.

 

Il cartellone di Umbria Jazz Winter sarà come ogni anno fitto di eventi, dai concerti serali sul  palcoscenico del bel teatro Mancinelli a quelli notturni “round  midnight”, dai  jazz  lunch ai jazz dinner al ristorante San Francesco, alle sale del Palazzo del Popolo, fino  al museo “Emilio Greco”.

Ogni giorno, si succederanno concerti gratuiti (con la formula della consumazione obbligatoria) nello spazio di Palazzo dei Sette E naturalmente, non manca la marching band che percorre in parata due volte al giorno le vie dell’ acropoli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*