Umbria Jazz ringrazia il Ministro Dario Franceschini

Dario Franceschini

Renzo Arbore e Carlo Pagnotta, rispettivamente Presidente e Direttore Artistico della Fondazione Umbria Jazz, ringraziano sentitamente il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, per il sostegno e la sensibilità dimostrate e per le parole spese a sottolineare l’importanza e il valore del jazz italiano e di Umbria Jazz, quale evento che dimostra la “forza internazionale che il nostro paese può vantare nel settore”.

 

«Il jazz – ha dichiarato il Ministro Franceschini in un’intervista uscita oggi su Il Messaggero Umbria – è una delle grandi eccellenze del nostro Paese una realtà niente affatto di nicchia: solo nel 2012 ha prodotto oltre 4.000 concerti su un totale di 18.000. L’ Umbria Jazz festival è la dimostrazione della forza internazionale che il nostro paese può vantare nel settore. Il ministero è molto sensibile e infatti da quest’anno per il jazz è stato previsto un finanziamento straordinario e sono state varate nuove regole per accedere al Fondo Unico per lo spettacolo, il Fus, che eliminano le difficoltà che nel passato erano state riscontrate proprio dal mondo del jazz».

 

«Finalmente un Ministro dei Beni Culturali che riconosce il grande valore della musica Jazz e l’importanza del lavoro svolto dalle manifestazioni che meritoriamente presentano questa musica, in primis il Festival ‘Umbria Jazz’» afferma Renzo Arbore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*