Umbria Jazz 15, Tony Bennett è arrivato a Perugia

PERUGIA – Tony Bennett è arrivato a Perugia. Si è presentato in tuta sportiva ed in ottima forma. Ad accoglierlo davanti all’Hotel Brufani c’era il direttore artistico di Umbria Jazz, Carlo Pagnotta. I due si sono scambiati un caloroso abbraccio davanti ad una piccola folla di curiosi.

Bennett è arrivato a Perugia in vista del concerto che terrà insieme a Lady Gaga mercoledì sera all’Arena Santa Giuliana. Si tratta di un appuntamento unico ed imperdibile. Il concerto, infatti, è l’unica data italiana del tour che fa seguito al fortunato disco Cheek to Cheek, nel quale la “strana coppia” interpreta famosi standard della tradizione della canzone americana e del jazz.

Un repertorio del tutto familiare a Tony Bennett, crooner di rango che si inserisce nella scia di Frank Sinatra, che era un suo estimatore, ma certamente molto distante dal microcosmo musicale di Lady Gaga. Il disco è riuscito bene, ed anche i concerti americani ed europei hanno dimostrato che lady Germanotta è una credibile interprete di un songbook tanto impegnativo. Umbria Jazz è riuscita ad aggiudicarsi la data italiana in esclusiva anche per via dell’antico legame di amicizia che lega l’oggi ottantottenne cantante al festival umbro. Bennett è stato molte volte a Perugia e dopo il terremoto del 1997 offrì un contributo per restaurare un antico oratorio nel centro storico perugino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*